Jure Vnuk confermato alla guida del Lubiana

(Comun. stampa AHL) – L’HK SZ Olimpia Lubiana avrà Jure Vnuk come head coach mentre Matej Hocevar sarà l’assistente allenatore. La stessa squadra della capitale slovena ha presentato i 16 giocatori sloveni che saranno ai nastri di partenza per la prossima stagione. Notizie di mercato da Feldkich, Jesenice e Kitzbühel.

Luka Kalan

I due best scorer confermati a Jesenice.
I “Red Steelers” sloveni dello Jesenice hanno confermato per il prossimo campionato due giocatori chiave come Tadej Cimzar e Luka Kalan. Entrambi gli attaccanti andranno a realizzare goal e punti per la formazione dell’HDD SIJ Acroni Jesenice come hanno fatto nell’ultima stagione. Kalan ha realizzato 22 reti (e 23 assist) in 48 partite della Alps Hockey League. Cimzar, invece, ha segnato 20 goal (e 28 assist) in 47 partite.

 

Zan Jezovsek

Il Lubiana si presenta con 16 giocatori sloveni (vecchi e nuovi)
L’HK SZ Olimpia Lubiana ha presentato per la prossima stagione un roster di 16 giocatori sloveni. Tra i volti nuovi si segnala l’arrivo del portiere Zan Us, dei difensori David Planko e Nej Brus e dell’attaccante Zan Jezovsek. Per il 21enne portiere Zan Us si tratta di un ritorno nella Alps Hockey League dopo un anno di assenza. Nella passata stagione Us ha giocato per il Triglav Kranj in Slovenia e per l’Epinal in Francia. Il Lubiana, tra i nuovi arrivi, strappa tre giocatori dai cugini dello Jesenice: in questo senso nella capitale slovena andranno a giocare Zan Jezovsek e David Planko oltre al giovane e promettente Nejc Brus. Mentre tra le conferme della passata stagione rimango con i Draghi Verdi i seguenti giocatori: Tilen Spreitzer (portiere), Žiga Svete, Gal Koren, Luka Zorko, Nik Grahut, Aljaž Chvatal, Janez Orehek, Miha Zajc, Uroš Bati?, Luka Ulamec, Mark Sever e Sašo Rajsar (nella foto di copertina). La panchina sarà identica: alla guida Jure Vnuk mentre il suo vice sarà Matej Hocevar.

David Lidström

Kitzbühel conferma il miglior difensore per i punti della scorsa stagione
David Lidström, giocatore chiave della difesa del Kitzbühel, rimarrà con le Aquile anche nella prossima stagione. Il 30enne svedese è stato il miglior difensore per i punti realizzati nell’ultima stagione grazie ai 34 punti collezionati (10G/24A) in 40 partite di Alps Hockey League. Prima di raggiungere il “Tirolo”, il difensore scandinavo ha giocato in Svezia fino al 2016. Poi il trasferimento in Danimarca dove ha vinto il titolo 2017 con i Campioni dell’Esbjerg Energy.

 
Divis si accorda con il Feldkirch
Il giovane Dominic Divis giocherà nel suo luogo d’origine per la prossima stagione agonistica. il 21enne portiere ha già difeso la porta della squadra del Vorarlberg 4 volte durante la stagione 2016/17. Divis ultimamente era in forza all’EHC Liwest Black Wings ma non ha giocato una partita nell’ultima stagione. Intanto il portiere Michael Sparr lascia il Feldkirch.