L’Asiago è il nuovo Campione AHL

La Migross Asiago si laurea campione dell´Alps Hockey League imponendosi nella settima gara della finale playoff sui Rittner Buam per 7:5. Gli stellati in uno stadio esaurito in ogni ordine di posto partono subito fortissimo e dopo appena 74 secondi trovano il vantaggio grazie a Michele Stevan. I Veneti non mollano e prima della metà del tempo trovano anche il meritato raddoppio con Anthony Nigro. I Buam non ci stanno e dopo appena 19 secondi grazie al gardenese Simon Kostner accorciano le distanze. Ma l’Asiago, soprattutto nel primo drittel, mostra di avere una marcia in più ed a tre minuti dalla fine del tempo Marco Rosa riporta i suoi sul doppio vantaggio.

Il secondo tempo inizia con una girandola di goal. Prima è Edoardo Caletti ad accorciare le distanze (3:2) poi, neanche due minuti più tardi Jose Antonio Magnabosco insacca la quarta rete per i giallo-rossi. Su un power play legato ad una penalità comminata ad Anthony Nigro, i Buam riducono le distanze con Thomas Spinell ed al nono pareggiano i conti con la doppietta di Simon Kostner. La gara sembra riaperta ma l’Asiago di stasera, sospinto da un caldissimo pubblico che anela questa vittoria, è una macchina da goal troppo difficile da fermare e così, prima dell´ultimo intervallo, gli stellati allungano ancora sul 6-4 grazie alle segnature di Magnabosco e Stevan.

Nell’ultimo periodo gli stellati controllano bene la gara mentre il Renon cerca disperatamente di ritornare in partita. A quattro minuti dalla sirena finale Thomas Spinell riaccende le speranze dei suoi siglando il gol del 5:6. La rete viene convalidata dopo un controllo video.
La partita potrebbe ancora riaprirsi ma è il giovane Davide Conci a chiudere le ostilità segnando il 7-5 con una sassata che si insacca sotto l’incrocio dei pali.
Per l’Asiago ed i suoi supporters è il segnale che la festa può cominciare mentre la truppa di Lehtonen capisce che dopo tanta resistenza è giunto il momento di arrendersi.
La (infinita) serie finisce con il (meritato) successo dei veneti che chiudono la serie a loro favore per 4:3 e si regalano il primo trionfo in AHL.

Alps Hockey League, Finale Gara 7 (best of seven):
Domenica 15.04.2018: – ore 18:00. Odegar di Asiago. Spettatori: 1800.
Migross Supermercati Asiago Hockey 1935 (1°) vs. Rittner Buam (2°) 7 – 5 (3-1; 3-3, 1-1)
MARCATORI: 01:14 1:0 ASH Michele Stevan; 11:53 2:0 ASH Anthony Nigro; 12:12 2:1 RIT Simon Kostner; 17:21 3:1 ASH Marco Rosa; 24:54 3:2 RIT Edoardo Caletti; 26:14 4:2 ASH Josè Antonio Magnabosco; 27:31 4:3PP1 RIT Thomas Spinell; 29:01 4:4 RIT Simon Kostner; 33:16 5:4 ASH Josè Antonio Magnabosco; 37:47 6:4 PP1 ASH Michele Stevan; 56:28 6:5 RIT Thomas Spinell; 56:38 7:5 ASH Davide Conci.
Primo Arbitro: Miha BULOVEC, Secondo Arbitro: Alex LAZZERI;
Primo Giudice di Linea: Federico Giacomozzi; Secondo Giudice di Linea: Sebastian TSCHREPITSCH.
Serie Best of Seven, ASH – RIT: 4:3

Tags: ,