Bressanone campione di IHL Division I

Il Bressanone si aggiudica in rimonta Gara 2 di finale di IHL Division e si laurea campione di categoria; decisivi gli ultimi minuti in cui lo special team degli altoatesini ha fatto la differenza.

Sostenuto da più di duemila entusiasti spettatori il ValpEagle parte a spron battuto trovando il vantaggio al 13’ con Federico Cordin. Lasciati sfogare i padroni di casa nei primi minuti della frazione centrale, Gunnar Braito pareggia al 23’ dopo una serie di conclusioni verso Simone Armand Pillon. La partita si scalda al 49’, ne fanno le spese Christain Rainer (2’), Pietro Canale (2’) e Martino Durand Varese (2+2), ma sono le penalità comminate ad Alex Bertin (carica scorretta) e quella per troppi uomini sul ghiaccio (Davide Migliotti nel penalty box) a condannare i torresi negli ultimi 7’ di gioco con il secondo goal di Braito e quello di Kevin Messner in power play che assegnano il titolo di IHL Division I al Bressanone.

 
Programma
Gara 1 (sabato 24 marzo)
Bressanone – ValpEagle  4-2
Serie: 1-0 Bressanone

Gara 2 (sabato 31 marzo)
ValpEagle  – Bressanone 1-3
Serie: 2-0 Bressanone

Tags: ,