La finale sarà Asiago-Renon

Alps Hockey League, Semifinali – Gara 4 (best of five):
La seconda finalista è il Renon e quindi, la sfida che determinerà la vincente del campionato AHL, sarà una ripetizione dell’edizione 2016-17 con l’unica, importante, variante che, quest’anno, saranno i Veneti ad avere il fattore ghiaccio a loro favore.
La formazione allenata da Riku LEHTONEN ha raggiunto la finale chiudendo la serie ed ottenendo il punto decisivo proprio sul difficile ghiaccio del Podmezakla. La vittoria, peraltro, è arrivata solo all’overtime, ad opera del vero mattatore della serata, il sempre più positivo Alex Frei, autore, oltre che del punto decisivo e definitivo, anche del goal che a poco più di 10 dal termine, con la sua squadra sotto di due segnature a zero, ha riaperto, di fatto la gara.
I Red Steelers, infatti, avevano espresso tutta la loro determinazione nel secondo drittel, chiuso dagli sloveni sul rassicurante punteggio di due a zero in loro favore. Poi, nel tempo finale, i Buam si facevano valere ed in tre minuti pareggiavano il risultato, grazie alle segnature di Frei e di Oskar Ahlströhm. La gara è stata, comunque, equilibratissima ed anche le conclusioni verso la porta sono state, divise equamente tra le due contendenti, nel corso dell’intero match. Il computo totale, segna infatti 36 conclusioni per gli sloveni ed appena una in più (37) per i sudtirolesi.

HDD SIJ Acroni Jesenice (3) vs. Rittner Buam (2): 2 – 3 O.T. (0-0, 2-0, 0-2, 0-1)
Mercoledì 28.03.2018: – ore 19:00. Sportna dvorana Podmezakla. Spettatori: 1500.
Arbitri: Alex LAZZERI, Christian OFNER, Giudici di Linea: Gregor Rezek, Tadej Snoj.
MARCATORI: 22:49 1:0 Miha Logar; 33:16 2:0 PP1 Gasper Glavic; 49:32 2:1 Alex Frei; 52:07 2:2 Oskar Ahlström; 68:03 2:3 Alex Frei.
Best-of-five-series, il Renon vince la serie superando lo Jesenice col punteggio di 3:1.

Nella foto, l’attaccante del Renon Alex Frei, vero mattatore della serata.

Tags: ,