AHL: blitz in trasferta di Renon ed Asiago

In Gara 2 di semifinale salta il fattore campo: il Renon riscatta la sconfitta casalinga subita di Gara 1 con il controbreak condito da un poker di reti, le stesse che sono servite all’Asiago per espugnare Brunico all’overtime.

In Slovenia i Rittner Buam spezzano l’equilibrio all’9’ con Thomas Spinell che finalizza l’assist di Tommaso Traversa; il gioco rimane saldamente nelle mani degli altoatesini, i quali raddoppiano al 14’ con il contropiede letale di Dan Tudin, la cui mira gli permette di infilare il disco sotto l’incrocio dei pali. La Dea bendata bacia i Buam in due occasioni: alla fine del primo tempo, quando Luka Basic colpisce la traversa, e nella frazione centrale con il palo interno centrato da Luka Kalan. La serata negativa dei balcanici è sancita dal terzo goal ospite maturato dalla stecca di Bradley Cole. Nel terzo tempo Lutz arrotonda il punteggio sul definitivo 4-0, mentre Patrick Killeen incassa lo shutout.

Al Lungo di Rienza di Brunico Alex De Lorenzo Meo sblocca il punteggio concludendo un’azione combinata con Raphael Andergassen e Simon Berger. Gli Stellati non si perdono d’animo, 7’ più tardi impattano con Stevan. Nella frazione centrale il Val Pusteria commette solo due penalità che si tramutano in altrettanti goal degli avversari a segno con Anthony Bardaro e Marco Rosa, tuttavia anche la formazione guidata da coach Tom Barrasso non è esente da falli: quello commesso da Matteo Tessari consente ad Armin Helfer di riaprire la partita. Il lungo inseguimento dei Lupi si conclude nel terzo tempo con il pareggio di Armin Hofer di rientro dalla squalifica comminata dal DOPS, una rimonta resa vana in overtime da Anthony Nigro che regala ai suoi il 2-0 nella Serie.  

Jesenice – Rittner Buam 0-4 (0-2; 0-1; 0-1)
Serie: 1-1
Marcatori: (0-1) 08.09 Thomas Spinell (Tommaso Traversa), (0-2) 13.56 Dan Tudin (Ivan Tauferer – Christian Borgatello); (0-3) 32.18 Bradley Cole (Dan Tudin); (0-4) 54.14 Andreas Lutz (Edoardo Caletti – Tommaso Traversa)

Val Pusteria – Asiago 3-4 ot (1-1; 1-2; 1-0; 0-1)
Serie: 2-0 Asiago
Marcatori: (1-0) 07.57 Alex De Lorenzo Meo (Simon Berger – Raphael Andergassen); (1-1) 13.20 Michele Stevan (José Antonio Magnabosco – Phil Pietroniro); (1-2) 24.46 Anthony Bardaro (Matteo Tessari – Anthony Nigro) PP; (1-3) 26.31 Marco Rosa (Alex Gellert – Anthony Nigro) PP; (2-3) 29.05 Armin Helfer (Raphael Andergassen – Armin Hofer) PP; (3-3) 46.40 Armin Hofer (Raphael Andergassen – Max Oberrauch); (3-4) 69.54 Anthony Nigro

Tags: ,