IHL: l’Appiano difende il secondo posto. Playoff al via

Nella decima giornata della seconda fase, ai fini del quadro playoff, solo le gare di Milano ed Appiano erano rilevanti per decidere chi delle due rivali avrebbe occupato la seconda posizione: il successo dei Pirati ha vanificato quello dei milanesi che hanno prevalso solo ai rigori sul Merano.
Dal prossimo weekend sarà tempo di post season: Merano-Alleghe, Appiano-Ora, Milano Rossoblu-Caldaro e Pergine-Fiemme gli accoppiamenti.

Il Fiemme spaventa l’Appiano con Michele Ceresa a segno al 29’, nel terzo tempo l’arrembaggio dei Pirati si concretizza negli ultimi 12’: a segno Tobias Ebner, Jan Waldner, Emanuel Scelfo (power play) e…. il portiere Simone Peiti (inferiorità).

Nel capoluogo lombardo il Milano vince a fatica contro il Merano: dopo un parziale di 3-0, i rossoblù vengono raggiunti nel secondo tempo. Il nuovo tentativo di fuga di Andreas Radin è annullato a 36” dalla fine da Pontus Moren. Ai rigori decide Federico Colombo. (leggi la cronaca)

A Pergine il protagonista assoluto è Michael Felderer, autore di un hattrick, che ha contribuito al 5-0 con il quale il Caldaro ha espugnato Pergine. Le altre reti della serata sono di Manuel Gamper e David Stricker.

Il Chiavenna chiude la stagione con il secondo successo consecutivo: dopo aver battuto in casa il Varese giovedì scorso, i lombardi conquistano Alleghe. Subìto il vantaggio in inferiorità delle Civette firmato da Loris Da Val, i verdeblù utilizzano le situazioni speciali per ribaltare il punteggio con Alex Tava (power play) e Manuel Tenca (in inferiorità). Il pareggio di Alessandro Sorarù è reso vano da Davide Holzlknecht nel finale di gara.

Varese chiude un’altra stagione fallimentare con una pesante sconfitta casalinga: i proclami playoff di inizio stagione, si sono trasformati in un terzultimo posto. Sui resti dei Bandits passeggia l’Ora che incanala la partita sui binari del successo già nei primi 27’ con il parziale di 5-0. I bosini hanno un sussulto d’orgoglio tardivo con Marco Rizzo e Riccardo Privitera. Partita archiviata da Andreas Decarli in power play.

Festival di goal a Feltre, dove i Picchi ottengono il primo successo della seconda fase: i bellunesi, costretti a rincorrere i lariani per buona parte dell’incontro, operano il sorpasso e mettono al sicuro il risultato negli ultimi 10’ con la doppietta di Matteo Dall’Agnol e il goal di Erik Caldart.

Programma e risultati 10a giornata
sabato 24 febbraio

Master Round
Appiano   – Fiemme    4-1
Milano RB – Merano    5-4 rig.
Pergine   – Caldaro   0-5

Relegation Round
Alleghe   – Chiavenna 2-3
Feltre    – Como      7-5
Varese    – Ora       2-6

Classifica Master Round
1.Merano
     41 punti
2.Appiano    38
3.Milano     36

4.Pergine    26
5.Fiemme     19
6.Caldaro    19

Classifica Relegation Round
1.Ora        32
2.Alleghe    29
3.Como       23
4.Varese     21
5.Chiavenna  18
6.Feltre      6

Prossimo turno (Quarti di finale)
(A) Merano    – Alleghe
(B) Appiano   – Ora
(C) Milano RB – Caldaro

(D) Pergine   – Fiemme

Il goal del portiere Simone Peiti (Appiano)

Tags: