Vincono Cortina Gherdëina e Renon

Gli Scoiattoli raddoppiano e dopo aver battuto, largamente, le Aquile di Kitzbühel, riescono a superare anche lo Zell am See. Gli Orsi Polari di Dieter WERFRING, in realtà non stanno trascorrendo un periodo particolarmente positivo in quanto nelle ultime sette gare, se si eccettua il clamoroso “acuto” legato alla vittoria ottenuta contro i campioni del Renon, hanno subito ben sei sconfitte. La gara si è risolta a favore degli ampezzani, grazie alla doppietta di Zachary Torquato, ed il punteggio è stato fissato definitivamente sul 3 a 0 da un goal del sempre-verde Diego Iori.
Il Fassa perde anche contro i Rittner Buam pur giocando, probabilmente, una delle migliori partite disputate nell’ultimo periodo. I Falcons hanno onorato l’impegno ma l’ennesima sconfitta, l’undicesima patita nelle ultime dodici gare, precipita la formazione di Teppo KIVELA sulle posizioni di fondo della classifica generale. I Buam di contro, proseguono la loro marcia e mantengono la prima posizione in attesa del derby di sabato prossimo contro i “cugini” del Vipiteno.

Il Gherdëina vince, in rimonta, contro il Bregenzerwald. La vittoria contro la formazione austriaca bissa il successo ottenuto contro la formazione giovanile del Klagenfurt e permette ai ragazzi di Patrice LEFEBVRE di risalire preziose posizioni di classifica.

Risultati e Classifica:

EK Zeller Eisbären – S.G. Cortina Hafro 0-3 (0-1, 0-2, 0-0)
6.12.2017 ore 19:30. Eishalle Zell am See. Spettatori: 422,
ARBITRI: KUCHER, OFNER, Bedynek, Holzer.
MARCATORI: 19:14 0:1 Zachary Torquato (Brace); 21:36 0:2 Zachary Torquato (Brace – De Biasio); 37:18 0:3 Diego Iori (Adami).

HC Fassa Falcons – Rittner Buam 3 – 4 (1-1, 0-2, 1-0)
6.12.2017 ore 20:30, Gianmario Scola di Alba di Canazei. Spettatori: 139.
ARBITRI: LAZZERI, PIANEZZE, De Zordo, Rigoni
MARCATORI: 01:59 1:0 PP1 Davide Schiavone (Di Diomete – Monferone); 07:53 1:1 Simon Kostner (Roland Hofer); 20:29 1:2 Tommaso Traversa (Eisath – Spinell); 27:33 1:3 Viktor Ahlström (Oskar Ahlströhm – Bradely); 44:19 2:3 PP1 Eetu Heikkinen (Di Diomete – Rothstein); 52:42 2:4 PP1 Thomas Spinell (Traversa – R. Hofer); 58:25 3:4 Jari Monferone (Rothstein – Marzolini).

HC Gherdëina valgardena.it – EC Bregenzerwald 4 – 3 (1-1, 0-2, 2-1)
6.12.2017 ore 20:30. Pranives di Selva di Val Gardena. Spettatori: 315
ARBITRI: MORI, RUETZ, Bedana, Cristeli
MARCATORI: 07:40 1:0 PP1 Benamjn Kostner (Demetz – Senoner); 16:18 1:1 Waldhauser (Ban – Wolf); 35:20 2:1 PP1 Radek Deyl (Demetz – Kostner); 36:50 2:2 Georg Waldhauser (Ban – Wolf ); 44:32 3:2 Joel Brugnoli ( Costa – Demetz) 53:27 3:3 PP1 Jurgen Fussenegger (Schwinger – Wolf); 55:59 4:3 Andreas Vinatzer (Senoner – Moroder).

CLASSIFICA GENERALE:
1 – Rittner Buam (21 gare) 50 punti.
2 – HDD SIJ Acroni Jesenice (20 gare) 45 punti.
3 – Migross Supermercato Asiago Hockey 1935 (20 gare) 42 punti.
4 – HC Lupi Val Pusteria / HC Pustertal Wölfe (21 gare) 40 punti.
5 – FBI VEU Feldkirch (20 gare) 39 punti
6 – HK SZ Olimpija/Olimpia Lubiana (21 gare) 38 punti.
7 – WSV Vipiteno Broncos Weihenstephan (20 gare) 36 punti,
8 – Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro (22 gare) 36 punti,
9 – EC Bregenzerwald (22 gare) 33 punti,
10 – EHC Alge Elastic Lustenau (20 gare) 28 punti
11 – EK Zeller Eisbären (22 gare) 28 punti,
12 – EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel, (20 gare) 27 punti,
13 – HC Gherdëina valgardena.it (22 gare) 24 punti,
14 – Red Bull Hockey Juniors (15 gare) 22 punti,
15 – HC Fassa Falcons (21 gare) 17 punti,
16 – HC Egna /Neumarkt Riwega (20 gare) 15 punti;
17 – EC-KAC II Klagenfurt (21 gare) 2 punti.

Tags: