I Rittner Buam ritornano in testa alla classifica.

I Rittner Buam vincono, come, peraltro, largamente previsto, allo Stadthalle di Klagenfurt, contro la giovane formazione delle “Giubbe Rosse”, ancora a secco di vittorie dall’inizio del torneo. Con i tre punti conquistati in terra di Carinzia i Buam si riprendono la testa della classifica. La gara è stata pesantemente condizionata dallo strapotere delle formazione dell’altipiano di Renon che con i gemelli Ahlströhm in grande spolvero, hanno surclassato la formazione di Ryan FOSTER.

Il team del VEU Feldkirch si conferma come la migliore squadra austriaca della Alps Hockey League ed anche stasera, difende la settima posizione dall’assalto del Lustenau, sconfiggendolo, nel derby del Voralberg, con il perentorio punteggio di 4 – 1. La formazione ospite si presentava ai nastri di partenza del match con ottime referenze, avendo vinto le ultime quattro gare disputate, ma, nel trascorrere della gara, la superiorità tecnico tattica del Feldirch è emersa largamente ed i padroni di casa hanno confermato quella superiorità già evidenziata nella gara di andata, vinta per 5 – 2.

Il derby altoatesino tra Vipiteno e Val Pusteria costituiva, sin dalla vigilia uno dei piatti forti della 22esima giornata del campionato di AHL poiché era una sorta di esame di maturità per la pattuglia allenata da Petri MATTILA ed una “cartina al tornasole” sullo stato di forma di Hofer e compagni. Dopo che, nei primi due tempi, l’equilibrio era regnato sovrano, la formazione Brunicense ha segnato il goal della vittoria con un azione della seconda linea composta da Ringrose, DiCasmirro e Pance.
Al Vipiteno mancava Daniel Erlacher, il Val Pusteria deve fare a meno di Thomas Erlacher e David Laner.
La gara, come nelle previsioni, è stata assai combattuta: erano i Broncos sugli sviluppi di una situazione di power play (Danny Elliscasis in panca puniti) a trovare il punto del vantaggio. I Lupi pareggiavano nello stesso primo tempo e la prima sirena certificava una situazione di enorme equilibrio tra le due formazioni. Il secondo tempo non cambiava la situazione e tutto si risolveva a tre minuti scarsi dalla fine allorquando Eric Pance sfruttava un bel servizio di Dicasmirro per portare, definitivamente, in avanti i suoi.

L’Asiago risorge dopo la battuta di arresto subita a Lubiana ed incassa la larga vittoria contro gli Orsi Polari di Zell am See. Con i tre punti la formazione di Tom Barrasso consolida la sua terza posizione di classifica.

Il derby ladino tra Fassa e Gherdëina va agli ospiti che vincono largamente per 3-0. Per il Fassa si tratta della decima sconfitta nelle ultime undici gare.

Il Cortina ritrova il sorriso dopo tante delusioni e sospinto dalle (3) segnature di Zachary Torquato, dilaga nel match casalingo contro il Kitzbühel.

Risultati e Classifica:

EC KAC II – Rittner Buam 1 – 4 (0-1, 0-1, 1-2)
02.12.17, ore 15:00, Stadthalle Klagenfurt, spettatori: 96.
Arbitri: FAJDIGA, LESNIAK, Giudici di Linea: Bergant, Rezek.
MARCATORI: 08:42 0:1 Tommaso Traversa (Borgatello – Tauferer); 27:26 0:2 Oskar Alströhm (Viktor Ahlström – Tauferer); 56:05 0:3 PP1 Viktor Ahlström (Thomas Spinell – Oskar Ahlströhm); 56:36 1:3 Benjamin Rassl (Cirtek -Kurath); 58:25 1:4 EN Markus Spinell (Dan Tudin).

FBI VEU Feldkirch – EHC Alge Elastic Lustenau 4 – 1 (1-0, 0-1, 3-0)
02.12.17, ore 19:30, Voralberhalle di Feldkirch; spettatori: 3174.
Arbitri: MOSCHEN, VIRTA, Giudici di Linea: Kalb, Rinker.
MARCATORI: 09:34 1:0 Kristof Reinthaler; 25:17 1:1 Philipp Putnik; 41:17 2:1 Marcel Witting; 42:58 3:1 Martin Mairitsch; 46:19 4:1 PP1 Christoph Draschkowitz.

SSI Vipiteno Broncos Weihenstephan – HC Val Pusteria Lupi 1 – 2 (1-1, 0-0, 0-1)
02.12.17, ore 19:30, WEIHENSTEPHAN ARENA di Vipiteno, spettatori: 998
Arbitri: LEGA, WALLNER, Giudici di Linea: Basso, Terragni.
MARCATORI: 06:32 1:0 PP1 Jure Sotlar (Nyren – Oberdorfer); 16:05 1:1 Eric Johansson (Max Oberrauch – Armin Hofer); 47:19 1:2 PP1 Eric Pance (Nate DiCasmirro – Armin Hofer);

Migross Supermercati Asiago Hockey – EK Zeller Eisbären 5 – 0 (1-1, 0-0, 0-4)
02.12.17, ore 20:30; HODEGAR di Asiago, spettatori: 820.
Arbitri: LAZZERI, WIDMANN, Giudici di Linea: Bedynek, Wiest
MARCATORI: 22:47 1:0 Stevan; 25:23 2:0 Scandella; 29:12 3:0 Michael Sullivan; 45:49 4:0 SH Josè Magnabosco; 47:57 5:0 Federico Benetti;

HC Fassa Falcons – HC Gherdeina valgardena.it 0 – 3 (0-1, 0-2, 0-0)
02.12.17, ore 20:30; Gianmario Scola di Alba di Canazei, spettatori: 587
Arbitri: BAJT, OFNER, Arlic, Snoj
MARCATORI: 12:58 0:1 PP1 Colin Long; 33:22 Colin Long; 38:27 0:3 Patrick Nocker.

S.G. Cortina Hafro – EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel 6 – 1 (2-0, 1-1, 3-0)
02.12.17, ore 20:30; Stadio Olimpico di Cortina. Spettatori: 367.
Arbitri: MISCHIATTI, PIANEZZE, Giudici di Linea: Egger, Piras
MARCATORI: 15:07 1:0 De zanna; 18:31 2:0 Zachary Torquato; 23:29 3:0 PP2 Zachary Torquato; 33:16 3:1 Henrik Eriksson; 49:24 4:1 PP1 Riccardo Lacedelli; 50:55 5:1 Zachary Torquato; 58:26 6:1 PP1 Riley Brace.

CLASSIFICA GENERALE:
1 – Rittner Buam (20 gare) 47 punti.
2 – HDD SIJ Acroni Jesenice (20 gare) 45 punti.
3 – Migross Supermercato Asiago Hockey 1935 (20 gare) 42 punti.
4 – HC Lupi Val Pusteria / HC Pustertal Wölfe (21 gare) 40 punti.
5 – FBI VEU Feldkirch (20 gare) 39 punti
6 – HK SZ Olimpija/Olimpia Lubiana (21 gare) 38 punti.
7 – WSV Vipiteno Broncos Weihenstephan (20 gare) 36 punti,
8 – EC Bregenzerwald (21 gare) 33 punti,
9 – Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro (21 gare) 33 punti,
10 – EHC Alge Elastic Lustenau (20 gare) 28 punti
11 – EK Zeller Eisbären (21 gare) 28 punti,
12 – EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel, (20 gare) 27 punti,
13 – Red Bull Hockey Juniors (15 gare) 22 punti,
14 – HC Gherdëina valgardena.it (21 gare) 21 punti,
15 – HC Fassa Falcons (20 gare) 17 punti,
16 – HC Egna /Neumarkt Riwega (20 gare) 15 punti;
17 – EC-KAC II Klagenfurt (21 gare) 2 punti.

Tags: