EBEL: Klagenfurt e Salisburgo in risalita, Bolzano sul mercato

La capoclassifica Vienna perde clamorosamente in casa con il Fehervar, e Klagenfurt e Salisburgo ne approfittano per accorciare lo svantaggio dalla vetta. Al seguito del prortarsi di alcuni infortuni, il Bolzano ricorre al mercato ma, pur vincendo il derby con l’Innsbruck, occupa ancora l’ultima posizione in classifica.

Vienna, sempre in testa alla EBEL, perde a sorpresa in casa con gli ungheresi del Fehervar (0-1). Decisivo il goal dell’ex Alleghe Jeff Lovecchio nel secondo periodo. I Caps si rifanno vincendo in casa contro lo Znojmo (6-4), all’ottava sconfitta negli ultimi 9 incontri, sfruttando una buona serata di Jerry Pollastrone, autore di una doppietta.

Guadagnano punti sul Vienna il Klagenfurt e il Salisburgo. Le Giubbe Rosse espugnano il difficile ghiaccio della Keine Sorgen Eisarena di Linz in rimonta, centrando il pareggio nel terzo periodo con un pregevole polsino di Bischofberger dalla distanza (2-2), e risolvendo al supplementare con Fischer, abile a ribattere in rete una respinta di Ouzas su suo stesso tiro (2-3). Nel secondo incontro del week end, la squadra di coach Steve Walker, in casa, rimonta facilmente il vantaggio iniziale dello Zagabria, chiudendo l’incontro a proprio favore grazie all’eccellente prestazione della quarta linea capitanata da Thomas Koch (4-1).

Bene anche il Salisburgo che vince a Bolzano, dove esordivano Sedlacek, Pietrobon e Sointu, grazie alle reti di Hughes e Harris nell’ultimo periodo (1-3), per poi resistere all’assalto finale dei biancorossi dopo che Oleksuk aveva accorciato le distanze a 5’ dalla sirena (2-3). Solo 2 punti invece per i Red Bull in casa con il Graz, piegato ai rigori al termine di una gara molto tattica ed equilibrata (2-1). Il Salisburgo si conferma comunque la squadra più in forma del momento, infilando la settima vittoria negli ultimi 8 incontri.

In coda buon momento per il Fehervar, che allunga a 5 la striscia di risultati utili consecutivi andando a vincere a Vienna (0-1) e Villach (1-2), portandosi a ridosso dell’ottavo posto in classifica. Bolzano invece non riesce a lasciare la posizione di fanalino di coda e ricorre al mercato. Per sostituire Anton Bernard e Austin Smith infortunati, i biancorossi puntano sui try-out di un mese di Stephen Pietrobon, giovane e promettente attaccante canadese alla sua prima esperienza in Europa, e Matias Sointu, ala finlandese di stecca sinistra con esperienza in Liiga. A seguito del protrarsi dell’infortunio a Climie, in porta arriva Jakub Sedlacek, goalie ceco con ottime credenziali, già portiere della Dinamo Riga (KHL). Dopo il primo incontro di ambientamento, perso dai Foxes in casa con il Salisburgo (2-3), i nuovi innesti hanno dimostrato di muoversi più a loro agio nella la vittoria del derby con l’Innsbruck (1-0), arrivata in power play grazie ad una deviazione di DeSousa su bolide di Egger dalla blu. In particolare ottima prestazione per Sedlacek che alla seconda apparizione salva in più occasioni il risultato chiudendo con un meritato shutout. Ora c’è grande attesa per la trasferta a Dornbirn, dove i Foxes potranno giocarsi il sorpasso sui Bulldogs.

 

RISULTATI

19ª giornata (17/11)
(31/10) KHL Medvescak Zagabria – HC Orli Znojmo 1-0
(16/11) HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ – Dornbirn Eishockey Club 4-1
UPC Vienna Capitals – Fehervar AV 19 0-1
EHC Liwest Black Wings Linz – EC Klagenfurter AC 2-3 OT
Moser Medical Graz 99ers – EC Villacher SV 5-2
HCB Südtirol Alperia – EC Red Bull Salisburgo 2-3

20ª giornata (19/11)
(15/11) EC Klagenfurter AC – KHL Medvescak Zagabria 4-1
HCB Südtirol Alperia – HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ 1-0
UPC Vienna Capitals – HC Orli Znojmo 6-4
EC Villacher SV – Fehervar AV 19 1-2 SO
Dornbirner Eishockey Club – EHC Liwest Black Wings Linz 3-2 SO
EC Red Bull Salisburgo – Moser Medical Graz 99ers 2-1 SO

 

CLASSIFICA

  Team

GP

GD

PTS

1 UPC Vienna Capitals

19

+33

46

2 EHC Liwest Black Wings Linz

20

+10

35

3 EC Klagenfurter AC

20

-1

35

4 EC Red Bull Salisburgo

20

+8

32

5 HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’

20

+4

29

6 EC Villacher SV

20

-2

27

7 Moser Medical Graz 99ers

20

-3

27

8 KHL Medvescak Zagabria

18

-4

27

9 Fehervar AV 19

20

-19

26

10 HC Orli Znojmo

20

-8

25

11 Dornbirn Eishockey Club

19

-13

23

12 HCB Südtirol Alperia

20

-5

22

 

PROSSIMI TURNI

21ª giornata (21/11)
HC Orli Znojmo – EC Villacher SV
Fehervar AV 19 – EC Klagenfurter AC
Dornbirn Eishockey Club – HCB Südtirol Alperia
EHC Liwest Black Wings Linz – HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’
Moser Medical Graz 99ers – UPC Vienna Capitals
KHL Medvescak Zagabria – EC Red Bull Salisburgo

22ª giornata (24/11)
(23/11) EHC Liwest Black Wings Linz – UPC Vienna Capitals
Fehervar AV 19 – KHL Medvescak Zagabria
HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ – EC Klagenfurter AC
EC Red Bull Salisburgo – HC Orli Znojmo
HCB Südtirol Alperia – Moser Medical Graz 99ers
EC Villacher SV – Dornbirner Eishockey Club

Tags: