IHL Div. I: Varese-ValpEagle sarà recuperata

Come previsto dalle Norme comuni della stagione in corso, il Giudice sportivo ha disposto il recupero di Varese-ValpEagle, rinviata domenica 5 novembre per la presenza di buche sul ghiaccio causate da infiltrazioni d’acqua provenienti dal tetto del PalAlbani.

Di seguito la motivazione che ha portato a tale decisione:

Il Giudice Sportivo

  • Letto il rapporto arbitrale;
  • preso atto che l’incontro in questione non è stato disputato, al fine di garantire l’incolumità degli atleti, a causa dell’impraticabilità del campo di gara, dovuta alla presenza di “buche” sulla pista ghiacciata, determinate dal gocciolamento di acqua piovana proveniente dal tetto dello stadio;
  • considerato che la società di casa ha tentato – inutilmente – di eliminare l’inconveniente, al fine di consentire la disputa dell’incontro;
  • ritenuto pertanto che detta inagibilità del campo, non sanabile nell’immediatezza, non possa essere addebitata – quanto meno in via esclusiva – a responsabilità della società ospitante, essendo verosimilmente attribuibile, in parte preponderante, alle condizioni atmosferiche sfavorevoli (pioggia e temporali);
  • valutato, quindi, che sussistano i presupposti per disporre il recupero di detto incontro non disputato;
  • ciò premesso, visto l’ art. 6A) delle Norme Organizzative Federali Annuali – Norme Comuni – Anno Sportivo 2017/2018

dispone

che la partita del campionato IHL Division 1 tra HC. Varese Killer Bees e H.C. ValpEagle prevista e non disputata in data 05.11.2017, venga recuperata secondo le modalità sancite dalle Norme Organizzative Federali Annuali – Norme Comuni – Anno Sportivo 2017/2018.