Non c’è pace per la IHL Division I

La sesta giornata di IHL Division I poteva essere disputata nella sua interezza, considerato il virtuale riposo dell’escluso Valpellice, invece il torneo deve fare i conti con le infiltrazioni d’acqua che hanno pregiudicato la qualità del ghiaccio al PalAlbani di Varese, dove i locali avrebbero dovuto incontrare il ValpEagle.
Per quanto riguarda l’hockey giocato, lo Sporting Pinerolo e il Val Pusteria Junior raddrizzano i rispettivi incontri ottenendo due successi tra supplementare e rigori.

A Pieve di Cadore il Val Pusteria ottiene un’insperata vittoria ai rigori; dopo un primo tempo equilibrato concluso sull’1-1, la partita sia accende nella frazione centrale, durante la quale si registrano un numero maggiore di tiri nello specchio delle due gabbie: i brunicensi, a segno con Maximilian Lancsar e Dietmar Götsch (power play), vengono recuperati da Marco Sanna (in shorthanded) e Alessandro Da Vià. I bellunesi spiccano il volo tra il 28’ e il 52’ raggiungendo il momentaneo 6-3. Sulla carta la partita sarebbe chiusa, tuttavia i cadorini dimostrano difficoltà a gestire la gara e in 3’ bruciano quanto costruito lasciando via libera a Götsch, autore di altri due goal, e Lancsar. Jonas Thum serve per i Lupetti gialloneri la beffa agli shootout.

Con due goal per tempo il Bressanone regola il Valrendena con il punteggio tennistico di 6-0 maturato con le doppiette di René Castagnaro ed Alex Lanz, oltre ai goal di Felix Oberrauch e Daniel Rossaro. Primo shutout stagionale per Philipp Kosta.

Immediata reazione del Vipiteno C alla sconfitta di sette giorni orsono a Brunico, cancellata dal 7-2 inflitto al Val Venosta: successo messo in ghiaccio già nel primo tempo con la doppietta di Alex Ninz e le marcature di Benjamin Clementi e Alessio Niccolai, rafforzato da Dominik Bernard, in cinque contro tre, e Paul Eisendle nel terzo tempo. Nel mezzo i tentativi di Gabriel Laimer Gerstl e Lukas Boaretto di ridurre il passivo, intervallati dal goal ospite di Armin Baier.

Lo Sporting Pinerolo colleziona il secondo successo casalingo, seppure all’overtime: Federico Tortone e Manuel Aglì, in doppia inferiorità, annullano il vantaggio del Real Torino di Edoardo Bellone. Sabaudi ancora vivi nel terzo tempo con Mattia Joyeusaz, il quale manda le due squadre all’overtime, risolto da Moreno Rosso al 64.21.

Rinviata a data da destinarsi Varese-ValpEagle per i noti fatti sopra descritti.

 

Buchi nel ghiaccio del PalAlbani causati dalla pioggia

 

Risultati 6a giornata
Girone Est
venerdì 3 novembre
Pieve di Cadore     – Val Pusteria Junior 6-7 rig.

sabato 4 novembre
Bressanone          – Valrendena          6-0
Val Venosta         – Vipiteno C          2-7

Girone Ovest
sabato 4 novembre
Sporting Pinerolo   – Real Torino         3-2 ot

domenica 5 novembre
Varese              – ValpEagle           n.d.
Riposa: Valpellice

Classifica Girone Est
1.Bressanone          17 punti
2.Vipiteno C          12
3.Val Pusteria Junior 10
4.Pieve di Cadore      6
5.Val Venosta          5
6.Valrendena           4

Classifica Girone Ovest
1.ValpEagle           12**

2.Real Torino         10
3.Sporting Pinerolo    8
4.Varese               3**
5.Valpellice           0*
*=escluso dal campionato, 5-0 a tavolino a tutte le avversarie
**=una partita in meno

Prossimo turno (7a giornata)
Girone Est
venerdì 10 novembre
Vipiteno C          – Bressanone

sabato 11 novembre
Val Pusteria Junior – Valrendena

domenica 12 novembre
Pieve di Cadore     – Val Venosta
Vipiteno            – Valrendena (recupero 4a giornata)

Girone Ovest
sabato 11 novembre
Valpellice          – Varese

ValpEagle           – Sporting Pinerolo
Riposa: Real Torino

Tags: