IHL: poker di Pergine e Feltre. A fatica il Caldaro

Marcia spedito il Pergine al quarto risultato utile: lo sgambetto all’Ora avvicina il Fiemme alla matematica certezza di partecipare ai quarti di finale di Coppa Italia. Il Caldaro fatica a Chiavenna, ma ottiene i tre punti. A Como il Feltre ottiene il primo successo in campionato ed accentua la crisi dei lariani in serie negativa da cinque turni.

Le Linci sapevano che non sarebbe stato facile cogliere i tre punti contro l’Ora, agli uomini di coach Fabio Armani serviva una straordinaria prestazione e così è stato. I trentini non si sono lasciati intimorire da Peter Stimpfl, sopraffatto da Matteo Mondon Marin e Francesco Valorz, e neanche hanno desistito ad imporre il proprio gioco, quando Marian Pedrini e Nicola Ghizzo hanno messo in atto il controsorpasso, raggiungendo il momentaneo 3-3 con Andrea Ambrosi. Tanta costanza ha determinato il definitivo 4-3 di Yuri Cristellon che consente al Pergine di raggiungere il sesto posto a quota 16 punti.

Ad un punto e ad una posizione in più si insidia il Caldaro che ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie a Chiavenna. I lombardi tengono testa ai Lucci per quasi due tempi: al 39.54 Patrick Gius fredda gli avversari rendendo amaro il secondo riposo dei verdeblù. La partita rimane in equilibrio fino ai minuti finali, coach Gian Marco Crameri chiama Rivoira per l’uomo di movimento in più, la mossa non sortisce il risultato desiderato e al suono della sirena Thomas Waldthaler realizza il secondo goal della serata, mentre Alex Andergassen può festeggiare il primo shutout stagionale.

Dopo diverse belle performance, il Feltre raccoglie i frutti di tanto lavoro espugnando il Palaghiaccio di Casate: nonostante le due formazioni si equivalgano sul ghiaccio nei primi due tempi, la mira migliore dei bellunesi spacca la partita: Matteo Dall’Agnol e Patrick Tormen raggiungono il doppio vantaggio, René Vallazza accorcia, mentre Nicolò Pedrini ristabilisce le distanze. I comaschi, maggiormente pericolosi nel terzo tempo, devono cedere al quarto goal ospite di Marco Da Forno.

Programma e risultati 10a giornata
sabato 4 novembre
Alleghe   – Varese    3-2 ot
Appiano   – Milano RB 2-0
Merano    – Fiemme    3-5

domenica 5 novembre
Chiavenna – Caldaro   0-2
Como      – Feltre    1-4
Pergine   – Ora       4-3

Classifica
1.Milano RB  24 punti*
2.Appiano    23
3.Merano     23
4.Fiemme     20
5.Caldaro    17
6.Pergine    16
7.Ora        15*
8.Varese     15
9.Alleghe     9
10.Chiavenna  6
11.Como       6
12.Feltre     3
*=una partita in meno

Prossimo turno (11a giornata)
sabato 11 novembre
Caldaro   – Pergine
Feltre    – Chiavenna
Ora       – Alleghe   

domenica 12 novembre
Como      – Fiemme
Varese    – Appiano

Tags: