Feldkirch e Red Bull Hockey Juniors vincono i due derby austriaci.

Con l’identico punteggio di 4 a 1 Feldkirch e Red Bull Hockey Juniors vincono le rispettive sfide contro le formazioni di Zell am See e Lustenau.

Il team di Michael LAMPERT impone la sua maggiore vitalità, solo nel terzo drittel. Dopo aver subito il goal ad opera del solito Frederik Widen, la formazione del Voralberg dilaga infatti nel terzo drittel conquistando la meritata vittoria. Il Feldkirch con i tre punti ottenuti aggancia la settima posizione e diventa la prima formazione austriaca nella classifica generale.

All’EHC Alge Elastic Lustenau, a Salisburgo, non è bastato il cambio di responsabile dell’area tecnica ed il nuovo coach Albert Malgin (che è passato da assistente ad head coach dopo aver rilevato Gerald Ressmann) non ha potuto festeggiare opportunamente il debutto sulla panchina dei Leoni giallo-verdi.
I Red Bull raggiungono invece quota 22 con due gare in meno rispetto alle diretti concorrenti ma, soprattutto, proseguono la loro incredibile striscia positiva, portando a sei, le vittorie consecutive ottenute in campionato.

Ecco, di seguito i tabellini delle due gare disputate e la conseguente classifica generale.

EK Zeller Eisbären – FBI VEU Feldkirch 1 – 4 (0-0, 1-0, 0-4)
05.11.2017: (16:30). Eishalle di Zell am See, Spettatori: 927, Arbitri: LEGA, MISCHIATTI, Basso, Kainberger.
MARCATORI: 34:03 1:0 PP2 EKZ Frederik Widen; 40:21 1:1 PP2 VEU Christoph Draschkowitz; 55:10 1:2 GWG PP1 VEU Martin Mairitsch; 58:21 1:3 EQ VEU Daniel Fekete; 59:36 1:4 EN EQ VEU Steven Birnstill.

Red Bull Hockey Juniors – EHC Alge Elastic Lustenau 4 – 1 (2-0, 1-0, 1-1)
05.11.2017: (17:30). Eis Arena di Salisburgo, Spettatori: 85. Arbitri: LAZZERI, MOSCHEN, Bergant, Markizeti.
MARCATORI: 01:26 1:0 PP1 RBJ Samuel Witting; 06:27 2:0 GWG PP1 RBJ Alexander Lahoda; 39:06 3:0 EQ RBJ Alexander Lahoda; 53:24 3:1 EQ EHC Yan Stastny, 59:45 4:1 EN EQ RBJ Lukas Kainz.

CLASSIFICA GENERALE:
Rittner Buam (15 gare) 39 punti.
Jesenice (14 gare) 32 punti,
Olimpia Lubiana (17 gare) 32 punti,
Asiago (14 gare) 30 punti,
Cortina (16 gare) 28 punti,
Vipiteno (14 gare) 27 punti,
FBI VEU Feldkirch (14 gare) 26 punti,
Val Pusteria (15 gare) 25 punti,
EK Zeller Eisbären (16 gare) 25 punti,
Bregenzerwald (16 gare) 25 punti,
Red Bull Hockey Juniors (14 gare) 22 punti,
Kitzbühel, (13 gare) 19 punti,
Fassa (14 gare) 14 punti,
Lustenau (13 gare) 13 punti,
Val Gardena (15 gare) 9 punti,
Egna / Neumarkt (15 gare) 8 punti.
Klagenfurt (15 gare) 1 punto.

Tags: