IHL: Milano all’ultimo respiro. Pergine in rimonta

La partita di cartello della settima giornata tra Fiemme e Milano Rossoblu non tradisce le attese: le due squadre danno vita ad una partita sempre in bilico risolta solo nel finale dai meneghini che si riappropriano del primo posto in classifica. Tre punti anche per il Pergine contro il Chiavenna.

A Cavalese la posta in palio è alta, lo sa bene il Milano che rompe l’equilibrio con Tommaso Terzago, tuttavia una leggerezza degli ospiti costa loro una penalità per ritardo del gioco e il pareggio di Michele Ciresa in power play, prontamente “invalidato” da Domenico Perna 1‘12” più tardi. Dal secondo tempo entrano prepotentemente in scena gli special team: Andreas Radin cala il tris, non sufficiente per dare tranquillità ai saimini, i quali subiscono il pareggio nell’arco di 1’ con Paolo Widman  e Rudi Locatin. Sempre in superiorità i rossoblù provano una nuova fuga con Andrea Schina interrotta dal secondo goal personale di Rudi Locatin. Negli ultimi minuti il Fiemme deve fare a meno di Enrico Chelodi e Simon Vinatzer: i gialloneri resistono alla doppia inferiorità, ma devono cedere con l’uomo meno ad Alessandro Re. La partita è conclusa dall’elettrizzante scambio di opinioni tra Alessandro Tura e Simon Vinatzer che accende ulteriormente i tifosi. Il portiere del Milano conclude la serata parando a Federico Gilmozzi il rigore concesso dall’arbitro.

Il Pergine torna al successo dopo due partite in cui ha raccolto un solo punto. Gara in salita per le Linci, le quali, dopo 6’ di gioco, sono chiamate a recuperare le marcature di Edoardo Gallegioni e Niccolò Lo Russo. La risalita inizia con Mirco Presti, a segno in penalty killing, mentre, nel secondo tempo, prosegue coi power play, sia doppio che semplice, che premiano Stefano Piva, autore di una doppietta.
Coi tre punti guadagnati il Pergine sale all’ottavo posto in classifica, lombardi ancora a secco in questo campionato.

Programma e risultati 7a giornata
sabato 21 ottobre
Alleghe – Appiano    1-7
Feltre  – Caldaro    2-3
Merano  – Como      10-1
Ora     – Varese     8-1

domenica 22 ottobre
Fiemme  – Milano RB  4-5
Pergine – Chiavenna  3-2

Classifica
1.Milano RB  18 punti*
2.Merano     17
3.Appiano    16 
4.Ora        15*
5.Fiemme     13
6.Varese     11
7.Caldaro    11
8.Pergine     7
9.Como        6*
10.Alleghe    3*
11.Chiavenna  0*
12.Feltre     0*
*=una partita in meno

Prossimo turno (8a giornata)
mercoledì 25 ottobre
Alleghe   – Fiemme
   

giovedì 26 ottobre
Appiano   – Ora
Chiavenna – Varese
Merano    – Caldaro
Milano RB – Como
Pergine   – Feltre

Tags: