IHL Div. I: frena il Bressanone, Vipiteno a valanga. Inarrestabile il ValpEagle

Il Pieve di Cadore rallenta la corsa del Bressanone, alle spalle dei Falcons si avvicina il Vipiteno C, dopo la vittoria schiacciante contro il Valrendena; nelle retrovie del Gruppo Est il Val Pusteria piega il Val venosta e s’insedia al terzo posto in classifica. Ad Ovest, il ValpEagle debutta al Cotta Morandini di Torre Pellice con un successo.

Un Pieve agguerrito mette in difficoltà la capolista Bressanone: il pessimo secondo tempo della gara contro il Vipiteno C grida ancora vendetta ed instilla nei bellunesi la determinazione necessaria per fronteggiare la favorita del raggruppamento ed è così che al vantaggio degli ospiti con Christian Rainer, gli Orsi rispondono con Andrea Gallarotti e Dominic Pomarè in power play. Nonostante la frazione di gioco sia favorevole ai bellunesi, i Falcons trovano l’immediato pareggio con Alex Lanz. Il nuovo vantaggio brissinese è firmato da Oliver Schenk a 6” dall’inizio del terzo periodo;. I cadorini tornano ad inseguire, con abnegazione impattano con Sebastiano Rapisarda al 51.03. Da questo momento salgono in cattedra Matteo Frescura e Philipp Kosta, goalie delle due squadre,  i quali rimandano il verdetto della gara ai rigori, decisi da Alex Lanz.

Il Vipiteno C schiaccia il Valrendena con lo strabordante punteggio di 11-0. Ai giovani Broncos basta il primo tempo per incamerare la partita sui binari della vittoria: 4-0 e 22 tiri a 1, i parziali di punteggio e computo dei tiri. Oltre lo shutout di Robin Quagliato, secondo stagionale, in evidenza anche Alex Ninz, Paul Eisendle e Dino Andreotti, tutti con 4 punti a referto.

Il Val Pusteria Junior risolve il match con il Val Venosta nel terzo tempo: dopo un primo tempo avaro di conclusioni che ha premiato l’intraprendenza di Simon Mair, i venostani decollano nei periodi successivi, tuttavia la mira risulta imprecisa, al contrario di quella dei Lupetti gialloneri in rete con Dietmar Götsch, Jonas Thum (in superiorità) e Stefan Wagger a porta vuota.

Decretata l’esclusione dalla IHL Division I del Valpellice, i cui futuri incontri saranno considerati persi 5-0 a tavolino, l’unica partita disputata nel Gruppo Ovest è quella tra ValpEagle e Real Torino.
I torresi sono padroni del ghiaccio, ma imprecisi in fase di finalizzazione nei primi 30’; ne approfittano i sabaudi in power play con Nicolò Pace, presto ripresi da Alex Bertin. Nel secondo tempo Pietro Canale mette la freccia del sorpasso alle Aquile, la penalità comminata a Lorenzo Penna vanifica il vantaggio consentendo a Manuel Moro d’impattare. E’ una delle ultime conclusioni del Real Torino, costretto a subire il martellamento dei padroni di casa che dilagano nella seconda parte della partita.

Risultati 4a giornata
Girone Est
(anticipo 14a giornata)
venerdì 20 ottobre
Vipiteno C      – Valrendena      11-0

(4a giornata)
sabato 21 ottobre
Pieve di Cadore – Bressanone       3-4 rig.
Val Venosta – Val Pusteria Junior  1-3

Girone Ovest
(4a giornata)
sabato 21 ottobre
Valpellice  – Sporting Pinerolo    0-5 (a tavolino)

domenica 22 ottobre
ValpEagle   – Real Torino          6-2
Riposa: Varese

Classifica Girone Est
1.Bressanone          11 punti
2.Vipiteno C           9
3.Val Pusteria Junior  5
4.Val Venosta          5
5.Valrendena           4
6.Pieve di Cadore      2

Classifica Girone Ovest
1.ValpEagle           12

2.Real Torino          6*
3.Varese               3*
4.Sporting Pinerolo    3*
5.Valpellice           0**
*=una partita in meno
**=escluso dal campionato. 5-0 a tavolino a tutte le avversarie

Prossimo turno (5a giornata)
Girone Est
venerdì 27 ottobre
Val Pusteria Junior – Vipiteno C

sabato 28 ottobre
Bressanone          – Val Venosta
Valrendena          – Pieve di Cadore

Girone Ovest
sabato 28 ottobre
Sporting Pinerolo   – Varese

domenica 29 ottobre
Real Torino         – Valpellice
Riposa: ValpEagle

 

Tags: