I Buam riconquistano la vetta della classifica. Risorge il Val Pusteria

Fermo lo Jesenice, Rittner Buam ed Asiago avevano una occasione d’oro per superarlo e conquistare la testa della classifica generale, ma delle due formazioni, solo Buam, riesce a confermare le aspettative della vigilia. I Campioni d’Italia e di AHL, battendo il Fassa, raggiungono infatti, la prima poltrona, a quota 26, l’Asiago, invece, vede stoppata la sua corsa, proprio al Lungo Rienza di Brunico in una serata nella quale paiono risorgere le aspettative dei Lupi Giallo-Neri. Nelle altre gare, il Cortina, privo del pluri squalificato Torquato, perde a Salisburgo ed il Bregenzewald subisce la stessa sorte ad Egna. Nell’unico derby austriaco della serata, gli Orsi Polari di Zell am See vengono sopraffatti dalle aquile di Kitzbühel.

Red Bull Hockey Juniors – Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro 3-2 d.t.r. (0-0, 1-1, 1-1, 0-0)
Mercoledì 18.10.2017, ore (19:15), Eis Arena di Salisburgo, Spettatori: 73.
Arbitri: HÖLLER, RUETZ, Giudici di Linea: Kainberger, Legat.
MARCATORI: 30:51 1:0 EQ RBJ Victor Östling; 38:34 1:1 EQ SGC Luca Barnabo; 42:20 2:1 PP1 RBJ Christof Wappis; 54:43 2:2 EQ SGC Jordan Anthony Ciccarrello; RIGORE DECISIVO 3:2 Valentin Kopp.
La formazione di Drew Omicioli risente della squalifica di Torquato e perde, ai tiri di rigore, alla Eis Arena di Salisburgo al termine di una gara che ha visto gli scoiattoli sempre a rincorrere il risultato. Il merito della trasformazione del penalty decisivo va al ventenne bavarese, Valentin Kopp. Il giovane, originario di Landshut, regala ai suoi i due punti della vittoria.

EC „Die Adler Stadtwerke Kitzbühel – EK Zeller Eisbären 5-2 (2-0, 1-2, 2-0)
Mercoledì 18.10.2017: ore (19:30), Sportpark Kitzbühel, Spettatori: 584.
Arbitri: STRASSER, WIDMANN, Giudici di Linea: Bedynek, Kalb.
MARCATORI: 09:28 1:0 EQ KEC Gatis Sprukts / 15:42 2:0 PP1 KEC Henrik Eriksson / 23:20 3:0 GWG PP1 KEC David Lidström / 27:24 3:1 EQ EKZ Tommi Laine / 32:16 3:2 EQ EKZ Franz Wilfan / 46:43 4:2 EQ KEC Gatis Sprukts / 55:31 5:2 EQ KEC Henrick Hochfilzer.
Lo Zell am See subisce una secca sconfitta contro il i Kitzbühel, nel match disputato questa sera nella cittadina Tirolese. I ragazzi allenati da Dieter WERFRING, in verità, dopo essere stati in svantaggio di tre goals a zero, hanno mostrato cenni di ripresa e nel secondo drittel con i goal di Laine e Wilfran, hanno dato l’illusione di poter recuperare. Le aquile del Kitzbühel, hanno, in realtà, dimostrato di poter agevolmente controllare l’esito finale della gara e nel terzo tempo sono andati a segno due volte recuperando il vantaggio ed il risultato finale.

HC Lupi Val Pusteria / Pustertal „Wölfe“ – Migross Supermercati Asiago Hockey 1935 3-1 (2-0, 1-1, 0-0)
Mercoledì, 18.10.2017: ore (20:00), Spettatori: 500
Arbitri: LAZZERI, MOSCHEN, Giudici di Linea: DeZordo, Egger.
MARCATORI: 00:29 1:0 EQ PUS Eric Johansson / 09:32 2:0 GWG EQ PUS Danny Elliscasis /
25:33 3:0 EQ PUS Armin Hofer / 36:40 3:1 EQ ASH Matteo Tessari.
Il Val Pusteria supera l’Asiago nella gara di questa sera, disputata davanti ad una pubblico (numericamente) non all’altezza della situazione. I Lupi vanno presto sul doppio vantaggio (Johanson e Delliscassis) quindi amministrano il risultato con la segnatura di Armin Hofer. Per i giallo-rossi nel terzo tempo, arriva il goal di Matteo Tessari a salvare almeno, la bandiera.

Rittner Buam – HC Fassa Falcons 5-1 (1-0, 2-0, 2-1)
Mercoledì, 18.10.2017: ore (20:00), Spettatori: 486
Arbitri: KAMSEK, PIANEZZE, Giudici di Linea: Markizeti, Stefenelli.
MARCATORI: 18:37 1:0 PS EQ RIT Victor Ahlström; 29:10 2:0 GWG EQ RIT Alex Frei2 35:52 3:0 EQ RIT Victor Ahlström, 45:41 4:0 EQ RIT Tommaso Traversa; 48:29 5:0 EQ RIT Victor Ahlström; 50:11 5:1 EQ FAS Trottner.

HC Egna / Neumarkt RIWEGA – EC Bregenzerwald o.t. 3-2 (1-1, 1-0, 0-1, 1-0)
Mercoledì, 18.10.2017: ore (20:00), Spettatori:
Arbitri: LEGA, VIRTA, Giudici di Linea: Basso, Piras.
MARCATORI: 08:12 1:0 SH1 HCN Michael Sullmann / 19:43 1:1 PP1 ECB Marcel Wolf; / 34:46 2:1 PP2 HCN Ondrej Nedved; 59:27 2:2 PP2 ECB Marcel Wolf / tiro di rigore decisivo: OT 63:34 3:2 GWG PP1 HCN Joe Harcharik.

CLASSIFICA GENERALE:
Rittner Buam (10 gare) 26 punti.
Jesenice (9 gare) 24 punti,
Asiago (9 gare) 21 punti,
Olimpia Lubiana (11 gare) 21 punti,
Zell Am See (11 gare) 20 punti,
Cortina (11 gare) 20 punti,
Vipiteno (9 gare) 17 punti,
Val Pusteria (10 gare) 17 punti,

Bregenzerwald (11 gare) 16 punti,
Fassa (10 gare) 14 punti,
Feldkirch (8 gare) 13 punti,
Kitzbühel, (9 gare) 16 punti,
Lustenau (9 gare) 9 punti,
Salisburgo (9 gare) 8 punti,
Val Gardena (10 gare) 6 punti,
Egna / Neumarkt (10 gare) 3 punti.
Klagenfurt (10 gare) 0 punti.

Tags: