IHL: il Merano mette nel mirino il Milano. Como e Varese O.K.

Si è disputata in Lombardia la seconda parte del sesto turno di IHL; se Como e Varese rispettano il fattore campo, il Chiavenna deve alzare bandiera bianca.

Amaro debutto casalingo del Chiavenna contro il Merano nettamente più forte. Gli altoatesini impiegano un tempo per mettere in ghiaccio la partita con la doppietta di Kevin Gruber e la rete di Thomas Mitterer. In apertura di secondo tempo Manuel Tenca, in power play, realizza il goal della bandiera per i verdeblù, nei minuti successivi è un assolo bianconero fino al definitivo 8-1 che vale il secondo posto solitario ad un punto dal Milano capolista.

Con i tre punti conquistati contro il Feltre, il Varese incassa il secondo successo consecutivo e rimane in agganciato alle prime in classifica. Nei primi 27’ di gioco il protagonista della partita è Pietro Borghi, il quale, con una doppietta, annulla il momentaneo pareggio di Marvin Merli. Proprio il goal feltrino innesca le bocche di fuoco dei Bandits, dopo Borghi, 2’ più tardi va a segno anche Erik Mazzacane. I Picchi non si scompongono e poco prima del secondo intervallo rimangono in partita con Matteo Dall’Agnol. I padroni di casa, desiderosi di archiviare la pratica, nel terzo tempo si gettano all’attacco trovando con Marco Andreoni il definitivo 4-2.

In riva al Lario, il Como affonda l’Alleghe con il punteggio tennistico di 6-0. Avvio contratto dei comaschi che subiscono l’iniziativa ospite, ma trovano il vantaggio con Riccardo Ambrosoli. Dal secondo tempo i lacustri comaschi crescono costantemente riuscendo a ribattere colpo su colpo alle Civette e a raggiungere il momentaneo 3-0 con Tilaro e Filippo Ambrosoli. Nel terzo tempo gli errori in situazione di uomo in più dell’Alleghe e le eccessive penalità subite consentono ai lariani di realizzare due reti in inferiorità con Matteo Formentini e Federico Cordin e uno in doppio power play con René Vallazza. Primo shutout stagionale in maglia azzurra per Simone Arman Pilon.

Ora- Milano Rossoblu sarà recuperata il 22 novembre.

Programma e risultati 6a giornata
sabato 14 ottobre
Appiano   – Pergine 6-2
Caldaro   – Fiemme  0-1

domenica 15 ottobre
Chiavenna – Merano  1-8
Como      – Alleghe 6-0
Varese    – Feltre  4-2

mercoledì 22 novembre
Ora       – Milano RB

Classifica
1.Milano RB  15 punti*
2.Merano     14
3.Appiano    13
4.Fiemme     13
5.Ora        12*
6.Varese     11
7.Caldaro     8
8.Como        6*
9.Pergine     4
10.Alleghe    3*
11.Feltre     0*
12.Chiavenna  0*
*=una partita in meno

Prossimo turno (7a giornata)
sabato 21 ottobre
Alleghe – Appiano
Feltre  – Caldaro
Merano  – Como
Ora     – Varese
   

domenica 22 ottobre
Fiemme  – Milano RB
Pergine – Chiavenna

Tags: