Per l’Olimpia di Lubiana arriva la quinta vittoria consecutiva.

L’Olimpia di Lubiana completa la sua rincorsa alle posizioni di vertice e, cogliendo la sua quinta vittoria consecutiva, raggiunge la seconda posizione in classifica generale, alle spalle dei Rittner Buam. La formazione di Andrej BRODNIK, infatti, dopo un avvio incerto, evidenziato dalle sconfitte consecutive contro Buam e Kitzbühel, ha, successivamente inanellato una serie di prove convincenti, battendo, in successione, Fassa, Gherdeina, Egna, Cortina e Lustenau.
La gara di questa sera si è sbloccata nel secondo drittel nel quale gli Sloveni hanno sbaragliato la difesa dei Leoni Giallo-Verdi con un secco parziale di 4-1. Maks Selan è poi andato a segno anche nel terzo tempo raddoppiando il goal che ha aperto le segnature e sigillando il punteggio sul 5-1 finale.

HK Olimpija Ljubljana – EHC Lustenau 5-1 (0-0, 4-1, 1-0)
01.10.17, ore 20:00; Hala Tivoli di Lubiana, spettatori: 340

Arbitri: WIDMANN Florian e LENDL Sebastian; Giudici di Linea: BÄRNTHALER Christoph e LEGAT Konrad
MARCATORI: 20:57 1:0 Maks Selan; 25:19 2:0 Andrej Hebar 28:18 3:0 Andrej Hebar 29:41 3:1 Jürgen Tschernutter; 38:59 4:1 Crt Snoj; 57:11 5:1 SH1 Maks Selan.

CLASSIFICA:
Rittner Buam (6 gare) 15 punti.
HK Olimpija Ljubljana (7 gare) 15 punti,
Zell Am See (6 gare) 14 punti,
Broncos Vipiteno (6 gare) 14 punti,
Jesenice (5 gare) 13 punti,
Asiago (5 gare) 12 punti,
Cortina (6 gare) 11 punti,
Kitzbühel, (5 gare) 10 punti,
Lupi Val Pusteria (6 gare) 10 punti,
Bregenzerwald (6 gare) 9 punti,
Val di Fassa (6 gare) 8 punti,
Feldkirch (5 gare) 7 punti,
Red Bull Junior Salisburgo (8 gare) 6 punti,
EHC Lustenau (6 gare) 3 punti,
Val Gardena (5 gare) 3 punti,
Egna e Klagenfurt (6 gare) 0 punti.

Tags: