Renon, Cortina e Zell am See restano a punteggio pieno.

Questa sera si disputava un intero turno completo con tutte le otto gare in programma per la seconda giornata del campionato. Le gare sono state, tutte, interessanti e ricche di segnature e, in conseguenza dei risultati maturati nella serata, solo tre formazioni sono rimaste, a punteggio pieno, in testa alla classifica: Rittner Buam, Cortina e Zell am See. Vediamo, nel dettaglio cosa è successo nelle otto partite in programma:

Una doppietta di Markus Pispanen regala allo Jesenice la prima vittoria di questo campionato e permette alla squadra di Gasper GLAVIC di sconfiggere, fuori casa, la formazione del Bregenzerwald, reduce dalla vittoria della giornata inaugurale del Torneo, contro il Vipiteno.
EC Bregenzerwald – HDD SIJ Acroni Jesenice 0-3 (0-2, 0-1, 0-0)
16.09.17, Ore 19:30, DORNBIRN, Messestadion; Spettatori: 658.
Arbitri: LEGA, VIRTA, Stefenelli, Terragni
MARCATORI: 03:59 0:1 Markus Pispanen; 08:10 0:2 Miha Logar; 20:23 0:3 Markus Pispanen.

Nel derby austriaco tra gli orsi polari ed i giovani di Klagenfurt, sono stati i salisburghesi a raggiungere la vittoria, maturata nel terzo drittel.

16.09.2017, 19:30: EK Zeller Eisbären – EC-KAC II 4-3 (2-2, 0-1, 2-0)
Arbitri: DURCHNER, LENDL, Bärnthaler, Legat, Spettatori 520.
MARCATORI: 03:46 0:1 Kreuzer Philipp; 05:03 1:1 Tapio Jussi; 12:59 2:1 PP1 Herzog Christoph; 17:04 2:2 PP1 Rodiga Luca; 37:37 2:3 PP1 Kreuzer Philipp; 46:13 3:3 Schernthaner Johannes; 56:53 4:3 Petr Vala

Per il Kitzbühel, il turno di sosta determinatosi alla fine della scorsa settimana, ha fatto si che quello di oggi, contro l’Olympia di Lubiana, fosse la gara di apertura del campionato. Un match attessissimo che, alla fine, ha visto i padroni di casa, nettamente, vincitori.
EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel – HK Olimpija Ljubljana 5- 0 (1-0, 2-0, 2-0)
16.09.17; Ore: 19:30. Palaghiaccio di Kitzbühel, Spettatori: 372.
MARCATORI: 06:16 1:0 Michele Gran; 39:05 2:0 Oleg Sislannikovs; 39:13 3:0 Michele Gran; 56:03 4:0 Hochfilzer Henrick; 57:50 5:0 Fabian Nußbaumer.

Il Vipiteno supera lo shock della sconfitta casalinga nel match di apertura, con una vittoria schiacciante nei confronti della formazione dell’Egna.
WSV Sterzing Broncos Weihenstephan – HC Neumarkt- Egna Riwega 7 – 2 (1-1, 3-1, 3-0)
16.09.17, Ore 19:30; Vipiteno, WEIHENSTEPHAN ARENA, Spettatori: 536.
Arbitri: MOSCHEN Andrea e STRASSER René; Giudici di Linea: BEDANA Alessio e KALB Patrick.
MARCATORI: 04:24 1:0 Ivan Deluca; 11:27 1:1 Ondrej Nedved; 21:13 2:1 PP1 Mantinger Matthias; 32:22 3:1 PP1 Daniel Erlacher; 34:25 3:2 Ondrej Nedved; 38:53 4:2 Ivan Deluca; 44:21 5:2 PP1 Zdenek Bahensky; 45:39 6:2 Giffen Nyren; 56:27 7:2 PP1Ben Duffy.

Il Val Pusteria perde la prima casalinga col Cortina che, dopo quanto accaduto nella fasi finali dello scorso torneo, continua a strappare punti e vittorie dalla pista ghiacciata del Lungo Rienza. La partita, dopo nei due primi drittel pareva saldamente nelle mani dei padroni di casa, ha avuto il suo epilogo nel terzo drittel, dominato dai ragazzi di Omiccioli, capaci di andare a bersaglio cinque volte in venti minuti.
HC Val Pusteria Pustertal – S.G. Cortina Afro 2- 5 (1-0, 1-0, 0-5)
16.09.17, ore: 20:00; Stadio Lungo Rienza di Brunico; Spettatori: 910.
MARCATORI: 04:52 1:0 David Laner; 30:57 2:0 PP1 Helfer Armin; 42:01 2:1 SH1 Zachary Torquato; 49:00 2:2 Diego Iori; 53:11 2:3 Edoardo Caletti; 54:20 2:4 PP1 Zachary Torquato; 54:54 2:5 Riley Brace.

I Campionissimi del Renon, superano facilmente l’ostacolo del Red Bull Hockey League e proseguono a veleggiare in testa alla classifica a punteggio pieno.
16.09.2017, 20:00: Rittner Buam – Red Bull Hockey Juniors 7-1 (1- 0; 2-0, 4-1)
Arbitri: KAMSEK, MISCHIATTI, Arlic, Wiest
MARCATORI: 05:48 1:0 PP1 Oskar Ahlströhm; 22:54 2:0 PP1 Alex Frei; 34:57 3:0 Oskar Ahlströhm; 42:23;
42:23 3:1 Tobias Eder. 45:06 4:1 Alex Frei 50:18, 5:1 EQ RIT Frei A. (43d.c.) 56:35 6:1 PP1 Dan Tudin; 58:43 7:1 Kostner S.

Il Fassa supera lo shock della pesante sconfitta casalinga subita in avvio di torneo e regola il Feldkirch nella seconda di campionato, conquistando i suoi primi tre punti.
16.09.2017, 20:00: HC Fassa Falcons – FBI VEU Feldkirch 3-2 (1-0, 1-2, 1-0)
Arbitri: MORI, WALLNER, P. Giacomozzi, F. Giacomozzi
MARCATORI: 07:31 1:0 PP1 Di Diomete Davin; 22:13 2:0 PP1 FAS Di Diomete Davin; 23:45 2:1 PP1 VEU Marcel Witting; 2 25:38 2:2 Wiedmaier Stefan; 58:54 3:2 Manuel Da Tos.

Dopo aver vinto all’overtime in trasferta sulla difficile pista dello Jesenice, l’Asiago si fa superare, sempre all’overtime dagli austriaci del Lustenau.
Migross Supermercati Asiago Hockey – EHC Alge Elastic Lustenau 2-3 OT (1-0, 1-1, 1-2, 0-1)
16.09.2017, Ore 20:30: Odegar di asiago, Spettatori: 800
MARCATORI: 06:02 1:0 Anthony Bardaro; 21:12 1:1 PP1 Dmitri Malgin; 58:10 1:2 Dominik Oberscheider; 58:30 2:2 Phil Pietroniro; 65:00 2:3 Maxmilian Wilfan.
Arbitri: BENVEGNU, LAZZERI, Egger, Rigoni

Classifica: Rittner Buam, S.G. Cortina Afro e Zell am See 6 punti; Jesenice 4 punti; EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel, HC Val Pusteria Pustertal, Vipiteno, Asiago, Gherdeina, Fassa, Bregenzer Wald; Feldkirch 3 punti.
Lustenau 2 punti; Klagenfurt, Salisburgo, Egna e Olympia Lubiana 0 punti.
Gherdeina e Kitzbühel: 1 partita in meno.

Tags: