Caldaro: addii, nuovi arrivi e conferme

Tra i club che non avevano ancora dato cenni di conferme e movimenti di mercato, tranne qualche eccezione comunicata da altri sodalizi, fino ad oggi c’era il Caldaro; una calma apparente, perché il club presieduto da Mathias Lobis, in realtà, ha giocato le sue carte puntando a trovare il giusto equilibrio tra giovani e giocatori più esperti con lo scopo di qualificarsi per il Master Round.

Confermati a guardia della gabbia Alex Andergassen e Massimo Stablum, il ruolo di terzo portiere sarà ricoperto dal sedicenne Davide Fantini, lo scorso anno goalie dell’Under 19.

Alex Andergassen


Il reparto arretrato ha dovuto fare i conti con i ritiri di Alexander Andergassen e di Patrick Thomaser (motivi professionali hanno indotto quest’ultimo ad appendere i pattini al chiodo), due attaccanti che spesso hanno supportato la difesa con la loro esperienza. Con lo scopo di colmare il vuoto la dirigenza dei Lucci si è assicurata le prestazioni di Benjamin Bregenzer, il quale con le sue 300 e più presenze in Serie A e AHL con Renon e Gherdëina darà stabilità alla difesa. Il gardenese sarà affiancato da Christian Tröger, il cui trasferimento è stato reso noto dal Merano, da Mattia Micali, proveniente dalla formazione junior dei Rittner Buam e Matthias Albarello, che riprende l’attività agonistica dopo due anni trascorsi lontano dal ghiaccio. Completano il reparto Michele Volcan, Giovanni Reffo, Florian Massar e Michael Sölva, fermato lo scorso gennaio da un infortunio che ne ha precluso il finale di stagione.
Non ci saranno più Martin Rabanser (Appiano), Paolo De Simone (Fassa) e Fabio Rigoni.

Benjamin Bregenzer

Thomas Pichler eredita da Alexander Andergassen la C di Capitano, un grado attribuitogli dalla squadra del quale hanno massima stima. Partiti Emanuel Scelfo (Appiano) e Lorenz Daccordo (Merano) la società d’Oltradige ingaggiato Mirko Quinz (Rittner Buam Junior) e André Rolfini: l’ex Fiemme torna in pista dopo un anno di stop. Dalla Lombardia si unirà anche l’ex Mastino Massimo Ziliani.
Confermati Manuel Gamper, Michael Federer, Patrick Gius, Bastian Andergassen, Simon Andergassen, Patrick Tomasini, Leopold Moling e Raphael Felderer. A disposizione dei Lucci potrebbe esserci anche Martin Pircher.
Per motivi di studio lasciano la squadra Alex Tomasini e Mirco Fantini. Luca De Donà volerà in Nordamerica per una nuova esperienza.

 

Mirko Quinz

Statistiche
Davide Fantini
Mattia Micali
Matthias Albarello
Christian Tröger
Mirko Quinz
André Rolfini
Massimo Ziliani