CHL: derby nordico al cardiopalma

Con le sette gare in programma venerdì 25 agosto si è chiusa la prima giornata di Champions Hockey League che ha dato vita a gare combattute sia nel derby nordico tra Brynäs ed IFK Helsinki, caratterizzata da continui ribaltamenti di fronte e risolta dagli svedesi con il rigore di Kevin Clark, che nella sfida tra Neman Grodno e Vienna Capitals chiusa all’overtime dal bielorusso Alexander Zhidkikh a coronamento di un lungo inseguimento.
Successi di misura nei tempi regolamentari per Wolfsburg e JYP Jyväskylä: i tedeschi rischiano nel finale, ma incassano i tre preziosi punti, mentre i finlandesi, in vantaggio 2-0, subiscono la rimonta dello Zugo che, raggiunto il pareggio con Lino Martschini e Timothy Kast, cede le armi al goal di Juuso Puustinen a 4’18” dal suono della sirena.
Successi tennistici per Monaco e Tappara, a valanga i cechi del Trinec sui danesi dell’Esbjerg.

Gruppo A: Grizzlys Wolfsburg (GER) – Banská Bystrica (SVK) 4-3 (2-0; 1-0; 1-3); Salisburgo (AUT) – Tappara Tampere (FIN) 1-6 (1-3; 0-2; 0-1)
Classifica: Tappara Tampere (FIN) p.ti 3 (1); Grizzlys Wolfsburg (GER) p.ti 3 (1); Banská Bystrica (SVK) p.ti 0 (1); Salisburgo (AUT) p.ti 0 (1)

Gruppo C: Neman Grodno (BLR) – Vienna Capitals (AUT) 5-4 ot (1-2; 1-1; 2-1; 1-0); JYP Jyväskylä (FIN) – Zugo (SUI) 3-2 (1-0; 1-1; 1-1)
Classifica: JYP Jyväskylä (FIN) p.ti 3 (1); Neman Grodno (BLR) p.ti 2 (1); Vienna Capitals (AUT) p.ti 1 (1); Zugo (SUI) p.ti 0 (1)

Gruppo D: Ocelári Trinec (CZE) – Esbjerg Energy (DEN) 9-1 (4-0; 2-1; 3-0)
Classifica: Ocelári Trinec (CZE) p.ti 3 (1); Adler Mannheim (GER) p.ti 3 (1); HV71 Jönköping (SWE) p.ti 0 (1); Esbjerg Energy (DEN) p.ti 0 (1)

Gruppo G: Monaco (GER) – Comarch Cracovia (POL) 6-2 (1-0; 2-1; 3-1); Brynäs (SWE) – IFK Helsinki (FIN) 4-3 so (0-1; 2-0; 1-2; 0-0; 1-0)
Classifica: Monaco (GER) p.ti 3 (1); Brynäs (SWE) p.ti 2 (1); IFK Helsinki (FIN) p.ti 1 (1); Comarch Cracovia (POL) p.ti 0 (1)

Tags: