Alcuni club della AHL rinforzano il loro potenziale

(Comun. stampa AHL) – Due delle formazioni austriache partecipanti alla AHL, il team del „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel e quello dell’EHC Alge Elastic Lustenau, hanno aggiunto peso offensivo al loro attacco. Intanto ci sono delle conferme per le formazioni del FBI VEU Feldkrich, EC Bregenzerwald

L’attaccante ungherese Adam Fekti, che all’inizio della sua carriera ha giocato per le giovanili del Red Bulls Salisburgo, sarà nella prossima stagione in forza alla formazione tirolese del „Die Adler“ St-adtwerke Kitzbühel. Dopo la sua esperienza con il Salisburgo, il robusto 25enne ha giocato per lo più in MOL League. Nell’ultima stagione Fekti, che può giocare come centro e ala, ha indossato la maglia del KMH Budapest nella terza lega slovacca.

La squadra austriaca dell’EHC Lustenau ha aggiunto al suo roster l’attaccante Dimitri Malgin. Il 29enne è nato in Russia ed ha giocato negli anni passati nelle giovanili di alcuni team svizzeri. A livello Senior, Malgin ha sempre giocato nella LNB svizzera dove negli ultimi 5 anni è stato in forza ai Red Ice Martigny. Nella scorsa stagione è stato assistente capitano.

 
I difensori Josi Riener (nella foto) e Patrick Ratz rimangono alla squadra austriaca del FBI VEU Feldkirch. Riener è  stato il capitano nelle ultime stagioni. Dopo alcuni campionati nella Erste Bank Eishockey League. Il 31enne difensore dal 2012 si è trasferito al Feldkirch ed inizierà a settembre la sesta stagione consecutiva con il Veu. Anche il 24enne Patrick Ratz giocherà nella Alps Hockey League con i colori del Feldkirch. Due conferme per il Bregenzerwald. Sia Karlo Skec, 18enne portiere di riserva, che Kai Fässler, 18enne attaccante, giocheranno nella Alps Hockey League per la squadra del Vorarlberg. Entrambi i giocatori fanno parte del programma “Future Club”.