EBEL: Klagenfurt cala il poker e approda in finale

Sorpresa Klangefurt. I carinziani, contro ogni pronostico iniziale, e sotto 2-0 dopo le prime 2 gare di semifinale con il Salisburgo, inanellano una serie di 4 vittorie consecutive, vincono la serie e arrivano meritatamente in finale con Vienna.

Salisburgo – Klagenfurt 2-4
Che la semifinale avesse preso un andamento favorevole al Klangefurt era già chiaro da gara 4, quando le Giubbe Rosse avevano impattato la serie 2-2, stravincendo in casa contro un frastornato Salisburgo (4-1). In gara 5, alla Eisarena di Salisburgo, i padroni di casa recuperano Pallestrang e Trattnig, mentre nei biancorossi rientra Hundertpfund. La gara, decisiva per i Red Bull, ha un andamento drammatico, con il Klangefurt sempre avanti e il Salisburgo ad inseguire. I Red Bull riescono ad agguantare il pareggio solo a una manciata di secondi dalla sirena finale con Duncan, che da distanza ravvicinata ribatte caparbiamente un suo stesso tiro alle spalle di (3-). Al supplementare buone occasioni da entrambe le parti, ma è Pance, in situazione di superiorità, a spingere in rete un forte assist di Koch, e a dare la vittoria a Klangefurt (3-4).

Gara 6 diventa così l’ultima spiaggia per Salisburgo, ma i ragazzi di Greg Poss non riescono mai ad entrare in partita, e il Klangefurt ne approfitta andando a segno con Geier, Pance e Lundmark (doppietta per lui), vincendo nettamente l’incontro (4-0) che sancisce la fine della corsa per i campioni in carica uscenti di Salisburgo, e vale per i carinziani la finale con Vienna.

 

RISULTATI

Semifinale – Gara 5
(24/03) EC Red Bull Salzburg – EC-Klagenfurter 3-4 OT

Semifinale – Gara 6
(26/03) EC-Klagenfurter – EC Red Bull Salzburg 4-0

 

PLAY OFF

 

PROSSIMI INCONTRI

Finale – Gara 1
(31/03) UPC Vienna Capitals – EC-Klagenfurter

Finale – Gara 2
(02/04) EC-Klagenfurter – UPC Vienna Capitals

Finale – Gara 3
(04/04) UPC Vienna Capitals – EC-Klagenfurter

Finale – Gara 4
(07/04) EC-Klagenfurter – UPC Vienna Capitals