Serie C: il Gherdëina stende il Vipiteno

Nella sesta giornata il Gherdëina infligge al Vipiteno la sconfitta più pesante della stagione; il Pieve di Cadore ribatte piegando il Valpellice: a tre giornate dal termine del master Round rimane aperta la corsa al secondo posto del Girone Est. Ad Ovest torna al successo il Real Torino.

Serve il miglior Gherdëina per battere l’inarrestabile Vipiteno, i ladini rimpolpano il roster chiamando il difensore della senior Daniel Costa e si presentano sul ghiaccio con quattro linee complete per ogni reparto. I risultati sono evidenti, soprattutto nel primo tempo, quando i padroni di casa tengono in scacco i Broncos costretti a subire la doppietta di Gabriel Senoner. La reazione ospite non porta a nessun risultato, le Furie Rosse colpiscono ancora con Diego Glück, Andreas Vinatzer su rigore e Samuel Moroder. I sussulti di Michael Delueg e Paul Eisendle accendono le speranze della formazione dell’Alta Val d’Isarco che inducono coach Johan Kämpe a togliere il portiere per l’uomo di movimento in più, dalla mossa ne trae vantaggio il Gherdëina che arrotonda il punteggio con Damian Bergmeister e Lukas Mair, a segno a porta vuota.

Dal Cadore risponde il Pieve che , dopo le difficoltà iniziali in fase realizzativa che esaltano le prestazioni di Fabio Dal Vecchio, goalie torrese, scardina la gabbia del Valpellice in situazione d’inferiorità con Giorgio Talamini. I bellunesi prendono il largo nella frazione centrale con l’uno-due di Giovanni Toffoli (in power play) e Romeo Polato e dal momentaneo 4-0 di Andrea Gallarotti. A risultato acquisito c’è spazio anche per le reti di Alessandro Frescura e Lorenzo Larese Doch, intervallate dalla doppietta di Paolo Gardiol.

Il Val Venosta espugna Pinerolo al termine di una partita ricca di colpi di scena: partenza al fulmicotone per entrambe le formazioni, le quali, dopo appena 1’40” sono sull’1-1 a seguito delle retid i Mattia Benedetti e Andreas Pohl. Gli altoatesini ribaltano il punteggio al 9’ con Lukas Boaretto, tuttavia la mancanza di concentrazione in fase di power play consente al Pinerolo di pareggiare con Gabriele Viglianco un minuto più tardi. L’attaccante, nel secondo tempo, in situazione di uomo in più opera il sorpasso. La gara vive momenti di nervosismo al 28’ e a pagarne le conseguenze sono Fabio Rostan (2+10), Samuel Ilmer (2+2) e Dabian Linser (2’). Di nuovo in superiorità i pinerolesi hanno l’occasione di allungare, tuttavia gli uomini guidati da coach Dino Grossi si fanno sorprendere da Alex Gamper che impatta il punteggio. I piemontesi accusano il colpo e Daniel Oberfriniger mette a segno il controsorpasso. Nel terzo tempo i padroni di casa lottano, ma devono soccombere nuovamente a Oberfriniger e Pohl, quest’ultimo ancora a segno in penalty killing. A pochi secondi dalla conclusione del power play il Pinerolo accorcia con Moreno Rosso, ma non è abbastanza per riaprire il match.

Il Real Torino si sbarazza dei Diavoli Rossoneri senza non poche difficoltà: il punteggio rimane inchiodato sullo 0-0 fino al 30’; mezz’ora in cui Giancarlo Barozzi esalta le sue qualità parando i 27 tiri degli avversari prima di cedere le armi a Tommaso Ottino. I sabaudi raddoppiano a meno di un minuto dalla fine del secondo tempo con Nicolò Pace e prendono il largo, nel terzo tempo, con Hugo Cohen, Manuel Moro e Gianluca Stefanati. Il successo ottenuto al Palasesto consente ai piemontesi di allungare nei confronti del Valpellice nella classifica del Girone Ovest, in attesa del recupero tra torresi e l’Aosta Gladiators.

Risultati

Master Round (6a giornata)
Gherdëina C – Vipiteno C 7-2 (2-0; 2-0; 3-2)
Pieve di Cadore – Valpellice 6-2 (1-0; 3-0; 2-2)
Pinerolo – Val Venosta 4-6 (2-2; 1-2; 1-2)
Diavoli Rossoneri SSG – Real Torino
Ha riposato: Aosta Gladiators

Classifica Master Round: 
Gherdëina C p.ti 15; Vipiteno C p.ti 15; Val Venosta p.ti 12*; Pieve di Cadore p.ti 9*; Real Torino p.ti 9*; Valpellice p.ti 6*; Aosta Gladiators p.ti 3**; Pinerolo p.ti 0*; Diavoli Rossoneri p.ti 0*
*=una partita in meno
**=due partite in meno

Classifica generale
Girone Est: Vipiteno C p.ti 46, Gherdëina C p.ti 31; Pieve di Cadore p.ti 29*; Val Venosta p.ti 17*
Girone Ovest: Real Torino p.ti 33*; Valpellice p.ti 29*; Aosta Gladiators p.ti 27**; Pinerolo p.ti 15*; Diavoli Rossoneri SSG p.ti 4*
*=una partita in meno
**=due partite in meno

Tags: