I Buam sbancano Brunico mentre l’Asiago travolge lo Jesenice

Sky Alps Hockey League | Master Round:
Un Val Pusteria un po’ incerottato, privo com’è di Pritz Corey, Shayne Wiebe e Thomas Erlacher, cede le armi di fronte ai Rittner Buam e, insieme alla gara, perde anche la seconda posizione della classifica. Il derby tra le due formazioni sudtirolesi va in scena di fronte a quasi 1400 spettatori, una cornice da play-off. L’avvio della gara è di netta marca ospite. I Buam, stasera in maglia nera, dopo sei minuti si trovano in vantaggio per 2-0 grazie alle segnature di Markus Spinell e di Tommaso Traversa. I Lupi nel secondo tempo, in quattro minuti, impattano lo svantaggio con Lancsar ed Andergassen, ma i campioni d’Italia, prima della fine del tempo, ritrovano il goal con Dan Tudin. Ancora Raphael Andergassen, in apertura del terzo drittel, impatta il risultato. La partita va avanti sul filo dell’equilibrio fino a 69 secondi dalla fine, quando il giovane Markus Spinell, segna la sua doppietta personale e regala la vittoria alla sua squadra.

Nell’altra gara in programma l’Asiago stende lo Jesenice, con un pesantissimo 7 a 2 e, con i tre punti ottenuti, scavalca il Val Pusteria e si pone nella scia della capolista Rittner Buam.

HC Val Pusteria Pustertal Wölfe – Rittner Buam 3-4 (0-2, 2-1, 1-1)
Referees: CESCHINI, PICHLER, De Toni, Manfroi. Spettatori: 1.380.
MARCATORI: 05:10 0:1 Spinell Markus (Frei – Tauferer); 06:26 0:2 Traversa Tommaso (Tudin – Ploner); 21:24 1:2 Lancsar Maxmilian (Hofer – Thum); 24:12 2:2 Andergassen Raphael (Oberrauch – Bona); 37:32 2:3 Tudin Dan (Spinell T.); 51:38 3:3 PP1 Andergassen Raphael (Hofer – Oberrauch); 58:51 3:4 Spinell Markus (Frei – Borgatello);

Migross Supermercati Asiago Hockey – HDD SIJ Acroni Jesenice 7-2 (2-1, 2-1, 3-0)
Referees: FERRINI, SUPPER, Biacoli, Rinker. Spettatori: 680.
MARCATORI: 05:05 1:0 PP1 Stevan Michele; 10:58 1:1 Ankerst Jaka (Manfreda); 18:28 2:1 Kolanos Krystoph (Long); 23:23 2:2 Berlisk Nejc (Hadzic); 31:11 3:2 Nigro Anthony (Sullivan – Miglioranzi); 34:08 4:2 Kolanos Krystoph (Long); 41:05 5:2 Magnabosco Josè Antonio (Scandella – Casetti); 46:38 6:2 PP1 Nigro Anthony (Kolanos – Marchetti); 50:17 7:2 SH1 Long Colin (Nigro);

Sky Alps Hockey League | Qualification Round A:

Il Cortina batte i giovani del Red Bull Salisburgo all’overtime e con i due punti ottenuti puntella, ulteriormente, la sua classifica. Nell’altra partita in programma, il Gherdëina vince al Gianmario Scola una gara tra formazioni che hanno, oramai, pochissimo da chiedere alla stagione agonistica.

S.G. Cortina Hafro – Red Bull Hockey Juniors 4-3 OT (1-2, 1-1, 1-0, 1-0)
Referees: BENVEGNU, RUETZ, Basso, Tschrepitsch. Spettatori: 475.
MARCATORI: 07:40 0:1 PP1 Kainz Lukas (Valach – Winkler); 16:08 1:1 SH1 Torquato Zachary (Brace -De Biasio); 19:09 1:2 Winkler Dario (Wappis); 20:23 1:3 Baltram Florian (Wachter); 34:37 2:3 PP1 Torquato Zachary (De Biasio); 43:53 3:3 PP1 Moser Andrea (Brace); OT 61:09 4:3 Ciccarrello Jordan (Brace – Torquato)

HC Fassa Falcons – HC Gherdëina Valgardena.it 3-5 (1-1, 0-2, 2-2)
Referees: BAJT, BULOVEC, Markizeti, Rezek
MARCATORI: 15:13 0:1 Kostner Benjamin (Demetz – Eastman); 17:11 1:1 SH1 Di Diomete Devin (Bustreo – Monferone); 30:42 1:2 Straka Josef (Johansson – Eastman); 32:51 1:3 PP1 Eastman Derek (Straka – Johansson); 40:51 2:3 Sottsass Cesare (Zanet – Di Diomete); 43:46 2:4 SH1 Demetz Ivan (Kostner – Eastman); 58:40 3:4 Trottner Nik (Lauton – Soracreppa); 59:28 3:5 EN Straka Josef (Demetz – Johansson);

Sky Alps Hockey League | Qualification Round B:
Il Vipiteno vince contro lo Zell am See con un terzo tempo da sballo. I Broncos mettono in dubbio la qualificazione dell’Egna, rimandando ogni decisione alla gara di domenica sera sul ghiaccio della Wurth Arena.

WSV Sterzing Broncos – EK Zeller Eisbären 4-1 (0-0, 1-1, 3-0)
Referees: LEGA, STERNAT, Moisi, Waldthaler. Spettatori: 585.
MARCATORI: 23:29 0:1 PP1 Dinhopel Tobias (Scholz – Widen); 26:46 1:1 PP1 Verreault-Paul Francis (Bahensky – Roupec); 42:08 2:1 Kofler Tobias (Stofner – Mair); 57:23 3:1 EN Deluca Ivan (Roupec – Bahensky); 58:38 4:1 EN Bahensky Zdenek.

CLASSIFICA GENERALE MASTER ROUND:
Rittner Buam 24 punti +12 (9 partite)
Asiago 20 punti + 11 (9 partite)
Val Pusteria 18 punti + 6 (9 partite)
Jesenice 17 punti -2 (9 partite)
Lustenau 6 punti -9 (9 partite)
Feldkirch 6 punti -11 (9 partite)

CLASSIFICA GENERALE QUALIFICATION ROUND GIRONE “A”:

Cortina 22 punti + 15 (7 partite giocate)
Hockey Club Gherdëina 17 punti +4. (7 partita giocate)
Red Bull Hockey Juniors 16 punti +1 (7 partite giocate)
Fassa 7 punti -7 (8 partita giocate)
Bregenzerwald 3 punti -13 (7 partite giocate)

CLASSIFICA GENERALE QUALIFICATION ROUND GIRONE “B”:
HC Egna / Neumarkt Riwega 21 punti +10. (7 partite giocate)
SSI Vipiteno Weihenstephan Broncos 20 punti +20. (7 partita giocata)
EK Zeller Eisbären 16 punti -1. (7 partite giocate)
EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel 6 punti -6. (7 partite giocate)
KAC2 1 punti, -23. (8 partite giocate)

Tags: