EBEL: Klagenfurt e Znojmo sorpassano

A due giornate dal termine dei gironi di qualificazione, importanti sorpassi del Klagenfurt sul Linz nel Pick Round, e dello Znojmo, che prende la testa del Qualification Round ai danni del Graz. Le Giubbe Rosse guadagnano così matematicamente, al pari di Vienna e Salisburgo, il vantaggio del fattore campo nei quarti di finale dei play off, mentre i cechi sono ora a un passo dalla qualificazione. Il Bolzano perde ancora rendendo matematicamente impossibile l’aggancio al quarto posto.

Pick Round sempre dominato da Vienna e Salisburgo. I Capitals, che hanno schierato il rientrante Nikolaus Hartl, fanno bottino pieno sia contro il Linz (1-0), con un GWG di Ryan McKiernan, sia a Bolzano, dove dilagano (0-5). Salisburgo, che dopo tre anni e due titoli EBEL saluta il nazionale ceco Zdenek Kutalak, inciampa in casa al supplementare con il Klagenfurt (3-4), ma mantiene la seconda piazza grazie alla vittoria esterna di Linz (3-4). Male dunque i Black Wings che, oltre ai citati incontri settimanali, perdono anche il centro canadese Rob Hisey (1 punto/partita in stagione), passato ai Grizzlys Wolfsburg (DEL). Approda invece alla corte di Rob Daum l’esperto difensore statunitense Kyle Klubertanz, dai Krefeld Pinguine (DEL). Klagenfurt, lanciato dalle vittorie con Salisburgo (3-4) e Innsbruck (4-0), sale inaspettatamente al terzo posto, guadagnano matematicamente il vantaggio del fattore campo nel primo turno dei play off. Il Bolzano, ancora sconfitto in entrambi gli incontri settimanali, conferma l’ultima posizione nel girone, abbandonando matematicamente le velleità di raggiungere il quarto posto. A Innsbruck i biancorossi, dopo l’allontanamento di Denny Kearney per motivi disciplinari, si presentano in formazione rimaneggiata, con gli innesti del nuovo acquisto Lindsay Sparks, ala canadese proveniente dal Rapid City Rush (ECHL), e il rientrante Andrew Yogan, ma senza Melichercik (permesso famigliare), Oleksuk e Ramoser (infortunati) e Bernard (squalificato). I Foxes, grazie alle marcature di Glenn e Everson, ribaltano il primo vantaggio di Stach (1-2), dando l’impressione di poter stare in partita, ma in poco più di 10’ vengono colpiti dalla doppietta di Bishop che ribalta il risultato (3-2). Nel drittel finale gli Sharks amministrano il vantaggio, grazie anche a Chiodo che opera alcuni interventi decisivi. Il match viene chiuso dall’empty net del solito Bishop, che può così festeggiare l’hat-trick personale. Niente da fare per i biancorossi anche al Palaonda, contro un Vienna inesorabile. I Foxes, mai veramente in partita, reggono solo un tempo per poi farsi travolgere dalla superiorità degli avversari. Alla fine del secondo periodo i Capitals sono avanti 0-5, con reti di Sharp, Peter, Ferland e doppietta di Nödl. I padroni di casa non riescono a trovare il bandolo della matassa neppure nel tempo conclusivo, il punteggio non cambia, e David Kickert puòortare a casa lo shutout. Ora il Bolzano, senza più troppe velleità di classifica, potrà affrontare i due incontri conclusivi del girone cercando di riorganizzare e motivare la squadra.

Nel Qualification Round ottimo balzo in avanti dello Znojmo che vince a Villach (3-6), estromettendo matematicamente i carinziani dalla corsa ai play off, e regola il Graz (3-2) nello scontro diretto al vertice della classifica. I cechi passano così in testa e basteranno loro 3 punti nelle ultime due gare per garantirsi l’ingresso ai play off. Doppia vittoria anche per il Dornbirner, vittorioso a Fehervar (2-8) e in casa con il Villach (4-2), che sale terzo e mantiene vive le speranze di un aggancio alla zona play off. Il Lubiana, battendo il Fehervar in casa (3-2), abbandona per la prima volta in stagione l’ultimo posto in classifica, ora occupato dagli ungheresi.

 

PICK ROUND

Risultati
(14/02) UPC Vienna Capitals – EHCLiwest Black Wings Linz 1-0
(14/02) EC Red Bull Salzburg – EC-Klagenfurter 3-4 OT
(14/02) HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ – HCB Südtirol Alperia 4-2

(17/02) EHC Liwest Black Wings Linz – EC Red Bull Salzburg 3-4
(17/02) EC-Klagenfurter – HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ 4-0
(17/02) HCB Südtirol Alperia – UPC Vienna Capitals 0-5

Classifica: Vienna Capitals pt. 22; Red Bull Salisburgo 19; Klagenfurt 17; Black Wings Linz 14; Innsbruck ‘Die Haie’ 9; Bolzano Südtirol Alperia 4.

 

QUALIFICATION ROUND

Risultati
(15/02) EC Villacher – HC Orli Znojmo 3-6
(15/02) Moser Medical Graz 99ers – HDD Olimpija Ljubljana 5-0
(15/02) Fehervar AV 19 – Dornbirner Eishockey Club 2-8

(17/02) HC Orli Znojmo – Moser Medical Graz 99ers 3-2
(17/02) HDD Olimpija Ljubljana – Fehervar AV 19 3-2
(17/02) Dornbirner Eishockey Club – EC Villacher 4-2

Classifica: Znojmo 20; Graz 99ers 19; Dornbirner 16; Villach pt. 12; Olimpija Lubiana 10; Fehervar AV 19 8.

Tags: