Val Pusteria, momento di forma. Egna pronta al sorpasso

La Alps Hockey League regala sorprese nel turno di giovedì: nel Master Round il Val Pusteria, in trasferta, piega ai rigori i Rittner Buam; due volte in vantaggio con Rabbit, i lupi pusteresi sono ripresi da Frei e Ahlström, quest’ultimo in rete, a 40” dalla fine, in situazione di superiorità. Tuttavia, ai rigori, decide Oberrauch. Per i gialloneri è la quarta vittoria consecutiva.
La sconfitta dell’Asiago, in overtime, contro lo Jesenice sortisce un doppio effetto: l’aggancio al terzo posto degli sloveni e l’allungo dei gialloneri. Gli ex jugoslavi prendono d’assalto il terzo difensivo giallorosso, nonostante diverse penalità Dal Sasso pareggia la rete iniziale di Pance. Padroni di casa di nuovo in vantaggio a metà gara con Rajsar, ripresi nel terzo tempo da Long. Al supplementare Oraze regala ai balcani la vittoria che permette loro di agganciare gli Stellati la terzo posto.

Nel Girone di Qualificazione A, il Cortina ha nuovamente il fiato sul collo di Gherdëina e Salisburgo: le Furie Rosse si vedono annullare il doppio vantaggio, creato con Iori e Johansson prima e Straka poi, dalle reti di Waldhauser, Wolf e Putnik in un momento di appannamento dei ladini. Schiaritesi le idee nel secondo intervallo, gli uomini di Lefebvre ristabiliscono le distanze con Eastman e Benjamin Kostner.
Il Salisburgo Juniors, a distanza di ventiquattr’ore, torna sul ghiaccio ed annichilisce un Fassa arrendevole tornato in Italia con sette reti sul groppone.

Nel Gruppo di Qualificazione B, l’Egna s’impone anche nella gara di ritorno contro lo Zeller riducendo il distacco in classifica ad un punto di distanza e con una partita in meno: Ober spaventa le Oche Selvagge; le quali, riorganizzatesi, ribaltano il punteggio con Wieser e Gabri. Al 32’ Dinhopel impatta il punteggio, mentre gli ospiti trovano la chiave di volta nel terzo tempo con Muzik e Alexander Sullman.
In classifica il Vipiteno segue a ruota grazie alla cinquina rifilata al Klagenfurter B al termine di una partita a senso unico: Bahensky, Verrealult-Paul, Roupec, Kofler e Mantinger sono i cinque i marcatori della serata.

Sky Alps Hockey League, Masterround:

16.02.2017, 19:30: Rittner Buam – HC Pustertal Wolves 2:3 SO (0:0; 1:1; 1:1; 0:0; 0:1)
Referees: MARRI, MOSCHEN, Giacomozzi, Rigoni
Goals Ritten: 1:1 Frei (32./S.Kostner-Borgatello); 2:2 V. Ahlström (59./PP1/Borgatello-Frei); 
Goals Pustertal: 0:1 Rabbit (23./Schweitzer-Andergassen); 1:2 Rabbit (48.); 2:3 Oberrauch (67./ps)
 
16.02.2017, HDD SIJ Acroni Jesenice – Asiago Hockey 3:2 OT (1:1, 1:0, 0:1)
Referees: FERRINI, KAMŠEK, De Zordo, Pagon
Goals JES: 1:0 Pance (5.), 2:1 Rajsar (33.), 3:2 Oraze (62./pp1/Pance-Magovac)
Goals ASH: 1:1 Dal sasso (14./Conci), 2:2 Long (53./pp1/Lutz-Kolanos)
 
Sky Alps Hockey League, Qualification Round:
 
Red Bull Hockey Juniors – HC Fassa Falcons 7:2 (1:0, 4:1, 2:1)
Referees: LAZZERI, WALLUSCHNIG, Bärnthaler, Wiest
Goals RBJ: 1:0 Wappis (3./Winkler-Schwarz), 2:0 Kainz (25./Wappis-Wolf), 3:1 Winkler (32./Kainz-Wappis), 4:1 Lahoda (39./Postel-Wieser), 5:1 Baltram (45./Wachter-Lahoda), 6:2 Eder (56./pp1/Daubner-Schwarz), 7:2 Eder (Schwarz-Postel)
Goals FAS: 2:1 Monferone (28./Bustreo-Manning), 5:2 Dantone (54./pp1/Monferone-Manning)
 
EK Zeller Eisbären – HC Neumarkt Riwega 2:4 (1:1, 1:1, 0:2)
Referees: FICHTNER, LENDL, Bartl, Krauss
Goals EKZ: 1:0 Ober (2.), 2:2 Dinhopel (32./pp1/Rataj-Kolar), 
Goals RBJ: 1:1 Wieser (8./Simonazzi-Muzik), 1:2 Gabri (24./pp1/Nedved-Gaspar), 2:3 Muzik (47./sh./Peiti), 2:4 Sullmann (59./Willeit- Wieser)
 
EC KAC 2 – WSV Sterzing Broncos Weihenstephan 0:5 (0:3, 0:1, 0:1)
Goals WSV: 0:1 Bahensky (5./Felicetti-Verreault-Paul), 0:2 Verreault-Paul (7./pp1/Felicetti-Roupec), 0:3 Roupec (15./Mair-Kofler), 0:4 Kofler (36./pp1/Hackhofer-Stofner), 0:5 Mantinger (52.)
 
16.02.2017, 20:30: HC Gherdeina valgardena.it – EC Bregenzerwald 5:3 (2:1; 1:2; 2:0)
Referees: STRASSER, SUPPER, Cristeli, Waldthaler
Goals Gherdeina: 1:0 Iori (9./I.Demetz-Ellis); 2:0 Johansson (14./Iori-I.Demetz); 3:1 Straka (27.); 4:3 Eastman (46./G.Vinazter-B.Kostner); 5:3 B.Kostner (56./G.Vinatzer-I.Demetz); 
Goals Bregenzerwald: 2:1 Waldhauser (19./Ban-Wolf); 3:2 Wolf (28./Ban-Poschmann); 3:3 Putnik (Haidinger-Nordh); 

Classifiche

Master Round
1. Rittner Buam 18 punti (6 gare)
2. HC Val Pusteria Lupi 15 punti (6 gare)
3. Migross Supermercati Asiago Hockey 11 punti (6 gare)
4. HDD SIJ Acroni Jesenice 11 punti (6 gare)
5. EHC Alge Elastic Lustenau 9 punti (7 gare)
6. VEU FBI Feldkirch 6 punti (7 gare)

Qualification Round A
1. SG Cortina Hafro 15 punti (4 gare)
2. HC Gherdeina valgardena.it 14 punti (5 gare)
3. Red Bull Hockey Juniors 12 punti (5 gare)
4. HC Fassa Falcons 6 punti (6 gare)
5. EC Bregenzerwald 3 punti (6 gare)
 
Qualification Round B
1. EK Zeller Eisbären 16 punti (6 gare)
2. HC Egna Riwega 15 punti (5 gare)
3. SSI Broncos Vipiteno Weihenstephan 14 punti (5 gare)
4. EC ‚Die Adler‘ Stadtwerke Kitzbühel 6 punti (5 gare)
5. EC KAC II 1 punto (7 gare)

Tags: