Serie C: Val Venosta amara per il Gherdëina

Contro ogni pronostico il Val Venosta ferma il Gherdëina; il Real Torino detta legge in Piemonte. Il roster ridotto all’osso costringe il Valpellice ad annullare l’impegno con l’Aosta Gladiators.

Il risultato più sorprendente della terza giornata di Master Round è il successo del Val Venosta sul Gherdëina: dopo la vittoria di settimana scorsa dei ladini, sui diretti rivali del Pieve di Cadore, nulla faceva presagire ad un loro tracollo, maturato, nonostante le numerose conclusioni verso la gabbia di Johannes Tappainer. I neroarancio hanno saputo fare di necessità virtù e, con solo nove tiri all’attivo, dopo 15’51” si sono trovati in vantaggio 3-0 grazie alla doppietta di Peter Mahlknecht e il goal di Andreas Pohl. A cavallo dei primi due tempi gli ospiti sono tornati in partita sfruttando le situazioni speciali con Simon Vinatzer (goal in inferiorità) e Damian Bergmeister (in power play). I venostani non si sono scomposti e guidati dall’esperienza di Peter Wunderer, autore di un hattrick, hanno preso il largo. La rete di Samuel Moroder è servita solo a ridurre il passivo.

Dopo aver vinto il derby con il Valpellice, il Real Torino concede il bis contro il Pinerolo: partita giocata sul filo dell’equilibrio fino all’uno-due dei sabaudi maturato al 16’ del primo tempo con Hugo Cohen e Matteo Quattrone. I padroni di casa imprimono il ritmo alla gara costringendo i pinerolesi ad una serie di penalità che permette loro di realizzare la terza marcatura, in doppio power play, con Nicolò Pace. I torinesi continuano a caricare anche nel terzo tempo: il capitano Manuel Moro e Fabrizio Castagneri aumentano il divario tra le due formazioni. Nel finale Siomen Boer e Matteo Quattrone mettono a referto le ultime reti della serata.

Nell’unico incrocio tra formazioni dei due raggruppamenti , il Vipiteno schiaccia i Diavoli Rossoneri 10-0. Una partita a senso unico risolta dalle doppiette di Michael Delueg, Felix Tschimben e Tommy Gschnitzer e i goal di Tommy Kruselburger, Diego De Colle, Alex Ninz e Alex Planatscher. Shutout di Lukas Piazza, alla terza presenza in Serie C.

Risultati

Master Round (3a giornata)
Val Venosta – Gherdëina C 6-3 (3-1; 2-1; 1-1)
Diavoli Rossoneri SSG – Vipiteno C 0-10 (0-3; 0-3; 0-4)
Real Torino – Pinerolo 6-1 (2-0; 1-0; 3-1)
Valpellice – Aosta Gladiators n.d.
Ha riposato: Pieve di Cadore

Classifica Master Round: 
Vipiteno C p.ti 9; Real Torino p.ti 6*; Val Venosta p.ti 6; Gherdëina C p.ti 6; Valpellice p.ti 3*; Aosta Gladiators p.ti 3*; Pieve di Cadore p.ti 0*; Pinerolo p.ti 0*; Diavoli Rossoneri p.ti 0
*=una partita in meno

Classifica generale
Girone Est: Vipiteno C p.ti 40, Gherdëina C p.ti 22; Pieve di Cadore p.ti 20*; Val Venosta p.ti 11
Girone Ovest: Real Torino p.ti 30*; Aosta Gladiators p.ti 27*; Valpellice p.ti 26*; Pinerolo p.ti 15*; Diavoli Rossoneri SSG p.ti 4
*=una partita in meno

Tags: