CHL: al Frölunda e Sparta Praga il primo atto delle semifinali

L’andata delle semifinali di Champions Hockey League premia il Frölunda Goteborg e lo Sparta Praga. Se gli svedesi hanno un pattino in finale, il goal subito dai cechi nel finale di gara contro il Växjö lascia aperto il discorso qualificazione.

Gli Indians s’impongono a valanga sul malcapitato Friborgo, tuttavia gli elvetici rimangono in corsa per metà gara: il vantaggio dei padroni di casa si concretizza al termine di una triangolazione finalizzata da John Nyberg che coinvolge Joel Lundqvist e Matthew Donovan; la reazione dei burgundi è immediata e, un minuto più tardi, Caryl Neuenschwander, nel tentativo di cedere il disco orizzontalmente ad un compagno di squadra, trova, con la complicità del portiere avversario, il pareggio. Il nuovo vantaggio dei vichinghi è frutto di un’azione in breakaway conclusa da Mats Rosseli Olsen. Gli ospiti accusano il colpo e Henrik Tommernes non si lascia sfuggire l’occasione di allungare rubando il disco all’altezza della blu della sua zona difensiva e scattare in contropiede con un’azione fotocopia della precedente. Il Frölunda mette in ghiaccio la partita nei primi 3’ dell’ultima frazione di gioco: Rosseli Olsen cala il poker e Jacob Larsson mette a segno il quinto goal con uno slap dalla blu.

Lo Sparta Praga espugna la Vida Arena di Växjö costruendo il successo nel primo tempo: alla prima conclusione del match Martin Gernat riprende il rebound di Andren, sul tiro di Netik, insaccando il puck del portiere svedese. Il raddoppio è merito di Andrej Kudrna, il cui tiro di prima intenzione risulta imprendibile. Gli assalti dei Lakers trovano la via del goal a 7’22” dalla fine con Josh Hennessy, il quale, aggirata la gabbia ceca,buca il five hole di Popperle lasciandolo esterefatto.  

Le gare di ritorno delle semifinali sono in programma martedì 17 gennaio.

Risultati semifinali (andata)
martedì 10 gennaio
Frölunda Goteborg (Swe) – Friborgo Gottéron (Sui) 5-1
Växjö Lakers (Swe) – Sparta Praga (Cze)           1-2

 

Tags: