Como-Alleghe a spalti deserti

L’inagibilità del Palaghiaccio di Casate costringerà il Como a disputare anche l’incontro casalingo con l’Alleghe, in programma domenica 8 gennaio, a porte chiuse (ingaggio d’inizio fissato alle 18.45).

Per i lariani si tratterà della terza gara interna senza il sostegno del proprio pubblico: nel mese di dicembre gli spalti erano rimasti deserti nei confronti che hanno opposto i lombardi al Varese e Ora.

L’esito delle prove di carico, previste tra il 9 e il 14 gennaio, diranno se la società presieduta da Luca Ambrosoli potrà riaccogliere i tifosi in occasione della partita con il Feltreghiaccio del 22 gennaio.

Tags: