AHL: all’Asiago e Val Pusteria i posticipi del 23° turno

La ventitreesima giornata si chiude con i successi di Asiago e Val Pusteria: gli stellati, tornati sul ghiaccio a distanza di dieci giorni, inanellano la dodicesima vittoria consecutiva regolando in trasferta la formazione B del Klagenfurter. Con i tre punti ottenuti i vicentini scavalcano nuovamente il Cortina al sesto posto e si portano ad un solo punto, mentre la quinta posizione è ora solo ad un punto. La resistenza delle Giubbe Rosse dura 9’30”, Benetti scardina la difesa austriaca deviando un tiro dalla blu di Miglioranzi. La gara si mette in discesa per i giallorossi, i quali raddoppiano con Scandella 6’ più tardi. Dal secondo periodo inizia il Nigro show, l’italocanadese, a cavallo degli ultimi due periodi mette a segno un hattrick fatale agli ex asburgici che riescono a realizzare il goal bandiera con Zierer.

Risultato di misura per il Val Pusteria che impiega 21’ a trovare la via del goal con Schweitzer, tuttavia il Bregenzerwald non si disunisce e pareggia poco più tardi con Haidinger. I Lupi incassano il colpo e contrattaccano a metà gara con Wiebe. Il nuovo vantaggio è vanificato dalla penalità inflitta ad Elliscasis che consente a Ban riagganciare i gialloneri. Nell’ultima frazione di gioco i padroni di casa aumentano ulteriormente il ritmo riuscendo a bucare la gabbia difesa da Pietilä con Andergassen. Nei minuti rimanenti il Bregenzerwald non sarà più in grado di rimediare allo svantaggio, nonostante il tentativo del loro coach di richiamare il portiere per l’uomo di movimento in più.

Risultati

Klagenfurter B – Asiago 1-5
Val Pusteria – Bregenzerwald 3-2

Classifica

2016-12-27-ahl-classifica-23a-giornata

 

Tags: