Negli anticipi vincono il Klagenfurt ed il Val Pusteria

In questo primo “step” della settimana Natalizia, sono andati in scena due anticipi: il primo ha visto la vittoria formazione del Klagenfurt che allo Stadthalle ha sconfitto il Gherdëina. Le “Giubbe Rosse” hanno bissato la vittoria (2-1) ottenuta nell’ultima partita disputata, ai danni del farm-team del Salisburgo. Nelle file dei Carinziani rientravano il portiere Jakob Holzer e l’attaccante Michael Kernberger che avevano giocato per l’Austria Under 20 ai Mondiali di Divisione I – Gruppo A.

Dopo un primo tempo equilibrato, nel quale nessuna delle due formazioni riusciva a sbloccare il risultato a proprio favore, i Ladini passavano in vantaggio, in apertura di secondo drittel, con Ivan Demetz. Ad un soffio dalla fine del tempo le Giubbe Rosse riuscivano a riequilibrare le sorti del match grazie al goal di Kreuzer. Nel terzo tempo su situazione di power play il Klagenfurt trovava il goal del vantaggio con il nazionale Under 20 Michael Kernberger e si portavano sul 3-1 grazie alla segnatura dell’austriaco Luca Rodiga. Il Gherdëina nonostante la pressione esercitata riusciva ad accorciare le distanze solo a 4 secondi dalla sirena; troppo tardi per poter riagguantare il risultato. I tre punti restano nelle mani del Klagenfurt che accorcia la classifica a proprio vantaggio. Per “le Furie” si tratta di un passo all’indietro, rispetto alle brillanti prestazioni di Lustenau e Collalbo.

Nella seconda gara in programma questa sera il Val Pusteria sconfigge di misura (1-0) il Red Bull Juniors. Tra i giallo-neri, Patrick Bona, infortunato, è fuori per dieci giorni, ed, in attesa dei permessi internazionali, non ce l’ha fatta a debuttare il trentaquattrenne difensore Lettone Maksims Sirokovos (ex Vipiteno).

Di contro, dopo la parentesi della Nazionale Under 20, rientravano agli ordini di Mark Holicks i giovani David Laner, Elias Thum, Alex De Lorenzo Meo e Maximilian Leitner.

Tra i Tori Rossi, giunti con quella di stasera a sette sconfitte consecutive, tornavano nuovamente disponibili Lucas Birnbaum, Christof Wappis, Daniel Wachter, Dario Winkler e Fabian Nussbaumer di ritorno dalla Nazionale Under 20.

Il goal-partita arrivava al trentaseiesimo minuto grazie ad una bella conclusione di Raphael Andergassen, nel finale, con qualche eccellente parata, Philipp Kosta salva non solo la vittoria, ma anche il suo shutout personale e permette ai suoi di vendicare la sconfitta subita all’andata.

 

EC KAC II – HC Gherdëina valgardena.it 3-2 (0-0, 1-1, 2-1)

20.12.2016, 19:00: Stadthalle Klagenfurt. Arbitri: LAZZERI Alex, PODLESNIK Gerald, Giudici di Linea: BARTL Johannes e MOISI Maximilian. Spettatori: 100.

MARCATORI: 35:26 0:1 Demetz Ivan; 39:48 1:1 Kreuzer Philipp; 48:45 2:1 (PP1) Kernberger Michael; 57:06 3:1 Rodiga Luca; 59:56 3:2 Ellis Brendan;

Lupi HC Val Pusteria – Red Bull Hockey Juniors 1-0 (0-0, 1-0, 0-0

20.12.2016, 20:30: Lungo Rienza di Brunico; Arbitri: FAJDIGA Ales, LESNIAK Borut, Giudici di Linea: Rigoni Daniel, Stefenelli Federico. Spettatori: 700.

MARCATORI: 36:13 1:0 Andergassen Raphael;

La gara in programma domani:

HDD SIJ Acroni Jesenice – EK Zeller Eisbären

21.12.2016, 19:30: Arbitri: BULOVEC, LENDL, Giudici di Linea: Bedynek, Legat

CLASSIFICA GENERALE AGGIORNATA:

1 – Rittner Buam 62 punti (differenza reti + 46) – 23 gare disputate

2- HC Val Pusteria Lupi / Pustertal Wölfe 56 punti (differenza reti + 31) – 23 gare disputate

3– FBI VEU Feldkirch 43 punti (differenza reti + 18) – 23 gare disputate

4- HDD SIJ Acroni Jesenice 42 punti (differenza reti +33) – 21 gare disputate

5- EHC Alge Elastic Lustenau 42 punti (differenza reti + 24) – 22 gare disputate

6- Migross Supermercati Asiago 38 punti (differenza reti +17) – 22 gare disputate

7- Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro 36 punti (differenza reti + 15) – 22 gare disputate

8 – EK Zeller Eisbären 32 punti (differenza reti +3) – 22 gare disputate

9 – HC Egna/Neumarkt Riwega 30 punti (differenza reti -4) – 23 gare disputate

10 – RBJ, EC Red Bull Salzburg 27 punti (differenza reti -2) – 23 gare disputate

11- WSV Sterzing Broncos Weihenstephan 26 punti (differenza reti -2) – 21 gare disputate

12 – HC Fassa Falcons 22 punti (differenza reti – 30) – 22 gare disputate.

13 – EC Bregenzerwald 20 punti (differenza reti- 24) – 22 gare disputate

14 – HC Gherdëina valgardena 20 punti (differenza reti – 32) – 23 gare disputate

15 – EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel 20 punti (differenza reti – 28) – 21 gare disputate

16 – KAC 2 Klagenfurt – 15 punti (differenza reti -60) – 21 gare disputate.

 

Tags: