AHL: ogni giorno una battaglia

(Comun. stampa AHL) – In questa settimana, da martedì fino a domenica, ogni giorno è una battaglia per i punti nella Sky Alps Hockey League! I leader dei Rittner Buam possono già qualificarsi per il Master Round ed i Playoff in questa settimana!

HC Egna Riwega – Rittner Buam
L’HC Egna Riwega vuole fare un balzo in avanti nella classifica nei prossimi giorni ed avrà due occasioni per farlo. La formazione della Bassa Atesina in questo momento ha raccolto 26 partite in 21 partite (9 vittorie/12 sconfitte) per l’11° posto in classifica. L’Egna dista dal fatidico 6° posto – che vuol dire Master Round e Playoff, nove punti ( o tre vittorie). Martedì il team di coach Martin Ekrt ospita i Rittner Buam. Con una vittoria le Wild Goose potrebbe avanzare al 9° posto in classifica. Per la prima volta in stagione Alex Sullmann e compagni sono reduci da una partita in cui non hanno segnato neanche un goal nella sconfitta per 0:1 a Brunico e nonostante abbiano tirato in porta 34 volte. In casa l’Egna ha raccolto punti ed una vittoria nelle due partite disputate a dicembre. Nella sfida precedente il Renon ha vinto per 6:2. Venerdì l’Egna sarà di scena a Jesenice. Nel primo scontro diretto si è imposta la formazione slovena per 5:1.

La capolista Renon, sabato a Vipiteno, per la prima volta in stagione regolare non ha raccolto punti in una partita di Sky Alps Hockey League ed inoltre i Campioni d’Italia in carica hanno interrotto la striscia consecutiva di vittorie che durava da 14 match consecutivi. Ma la squadra di Collalbo è saldamente al comando del torneo con 57 punti (19 vittorie/2 sconfitte). Il Renon in questa settimana giocherà due incontri ravvicinati con due formazioni italiane: martedì la sfida contro l’Egna mentre giovedì ritornerà in casa per giocare contro il Gherdeina valgardena.it! Con 6 punti in palio, il Renon potrebbe già qualificarsi per il Master Round ed i Playoffs in maniera matematica. Nei due derby precedenti contro Egna e Gherdeina, il Renon ha sempre vinto.

EC Bregenzerwald – HC Fassa Falcons
L’EC Bregenzerwald ha mostrato due differenti facce: al meglio in casa, in trasferta…Di fronte ai loro fans i “Wälder” hanno vinto le ultime tre partite, segnando 15 goals! Sabato scorso il club dell’Ovest-Austria ha battuto l’EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel in un festival del goal per 6:4. Mercoledì gli austriaci vogliono continuare la loro striscia vincente casalinga anche contro i Fassa Falcons. E’ la prima sfida stagionale tra i due club: entrambe le squadre hanno 17 punti e sono vicini di classifica. L’ECB ha 13 punti mentre il Fassa 14. Chi vince in questa sfida sale al 12° posto. Continua il tour dei Falcons che dopo le trasferte di Salisburgo, Zell am See e Selva di Val Gardena, ora affrontano la quarta partita di fila fuori casa a Dorbirn contro l’ECB. Le ultime cinque partite per i ladini sono state un’alternarsi di vittorie e sconfitte. In caso di vittoria il Fassa scalerebbe di due posizioni.

Rittner Buam – HC Gherdeina valgardena.it
Appena 48 ore dopo aver fatto visita all’Egna Riwega, i Rittner Buam, giovedì, ospiteranno l’HC Gherdeina valgardena.it. In casa i leader della Sky Alps Hockey League sono imbattibili: in 10 partite casalinghe hanno sempre vinto ai regolamentari segnando 39 reti e subendone solo 13! Nel primo derby stagionale la formazione di Collalbo si è imposta in trasferta per 4:3 all’overtime. In casa i Rittner Buam hanno vinto le ultime sette sfide consecutive contro l’HC Gherdeina.
L’ HC Gherdeina valgardena.it è con 20 punti al 15° posto. Nell’ultimo turno il Gherdeina è tornato alla vittoria battendo per 3:1 il Fassa Falcons ed ha posto fine ad una serie di sconfitte consecutive che duravano da cinque turni. Prima del Natale, i gardenesi sosteranno una serie di trasferta e saranno a Collalbo (giovedì), a Lustenau (sabato) e Klagenfurt (giovedì). In trasferta i gardenesi hanno perso le loro ultime tre gare. La loro ultima vittoria a Collalbo risale all’11 ottobre 2014 o 793 giorni fa: da allora il Renon ha vinto sette volte di fila contro i ladini.

HDD SIJ Acroni Jesenice – HC Neumarkt Riwega
Dicembre fin qui ha dato risultati positivi all’HDD SIJ Acroni Jesenice! Gli sloveni, nelle due gare disputate fin qui in questo mese, hanno battuto prima l’HC Gherdeina valgardena.it (4:1) e poi l’S.G. Cortina Hafro (4:3), segnando due volte quattro goals. Il team di coach Nik Zupancic è l’unico ancora imbattuto in questo mese (al pari dell’Asiago). Ora Jesenice affronta l’Egna con cui ha vinto la prima sfida stagionale per 5:1 in trasferta. Un’altra vittoria darebbe ai Red Steelers di nuovo la 3a posizione in classifica. L’Egna Riwega giocherà in Slovenia la sua ultima gara prima di Natale. Poi la successiva sfida vedrà la formazione della Bassa Atesina in trasferta a Feldkirch il 26 dicembre. In trasferta l’Egna, fino ad adesso, non ha mai perso più di due gare consecutive: vedremo se questa serie continuerà anche nella trasferta in Slovenia dopo ave perso a Dorbin e Brunico.

SKY Alps Hockey League:
13.12.2016: HC Neumarkt Riwega – Rittner Buam (19:30)

Referees: BENVEGNU, LEGA, Cristeli, Giacomozzi.
14.12.2016: EC Bregenzerwald – HC Fassa Falcons (Dornbirn, 19:30)
Referees: CESCHINI, PICHLER, Höller, Krausz.
15.12.2016: Rittner Buam – HC Gherdeina valgardena.at (19:30)
Referees: CESCHINI, STRASSER, Kalb, Manfroi.
16.12.2016: HDD SIJ Acroni Jesenice – HC Neumarkt Riwega (19:30)
Referees: FICHTNER, WIDMANN, Bergant, Miklic.