CHL: Friborgo e Frölunda con un piede in semifinale

L’andata dei quarti di finale premia Friborgo, che un a sorpresa espugna l’Arena di Ostrava, e il Frölunda, vincitore del derby con i connazionali del  Växjö Lakers; pareggio “calcistico” tra Zurigo e. Mercoledì l’ultimo quarto con Berna-Sparta Praga.

Ancora una volta la Champions Hockey League si dimostra un vero toccasana per il Friborgo: penultimi in classifica in LNA, i burgundi ottengono il sesto successo, nella massima competizione europea per club, in casa del Vitkovice: Yannick Rathgeb spezza l’equilibrio con la classica sassata dalla blu, i cechi rispondono  3’ più tardi con Jakub Illes, lesto a ribattere a rete il rebound concesso da Benjamin Conz sulla conclusione dalla lunga distanza di Lukas Kovar. Nel secondo tempo gli ospiti accelerano portandosi a due lunghezze di distanza con il diagonale di Flavio Schmutz e Juliaen Sprunger, il quale finalizza una ripartenza  al termine di una ripartenza innescata da Rathgeb; ad 1” dalla seconda sirena Ivan Baranka tiene in partita i padroni di casa, che crollano nel terzo tempo sotto i colpi di Sprunger che porta a casa il disco dell’hattrick. La formazione guidata da Larry Huras ottiene un importante successo e dovrà ora confermarsi alla Saint Léonard, dove in CHL è imbattuta.

Zurigo e Växjö Lakers chiudono il loro confronto con l’insolito punteggio di 0-0 che premia i reparti difensivi delle due contendenti. La migliore occasione del’intero incontro è quella capitata, e sprecata, in situazione di inferiorità, a Rober Rosen.

Il Frölunda Goteborg  si aggiudica il derby svedese che ha opposto gli Indiani al Linköping con un netto 4-0: chiuso il primo tempo sullo 0-0, dopo 20” dal secondo ingaggio, Johan Sundström, ricevuto il puck da dietro la gabbia, si porta verso il portiere avversario e lo deposita alle spalle di Jacob Johansson. Il raddoppio nasce da un errore difensivo sfruttato da Simon Hjalmarsson; nell’ultimo minuto della frazione di gioco il tris è firmato, in superiorità, da Victor Olofsson. Al 43.44 il power play premia anche Robin Figren che manda in archivio la sfida.

I quadro dell’andata dei quarti di finale sarà completato mercoledì 7 dicembre da Berna-Sparta Praga.

Risultati quarti di finale (andata)
martedì 6 dicembre
Vitkovice (Cze) – Friborgo Gottéron (Sui) 2-5
ZSC Lions (Sui) – Växjö Lakers (Swe)      0-0
Frölunda Goteborg (Swe) – Linköping (Swe) 4-0
mercoledì 7 dicembre
Berna (Sui) – Sparta Praga (Cze)          —

Tags: