LNA: anticipi favorevoli a Zugo e Ginevra

Terminata la parentesi dedicata alle Nazionali, la LNA riprende il proprio cammino con la disputa di due anticipi che hanno segnato le vittorie di Ginevra e Zugo: i granata, svuotata l’infermeria, espugnano la pista di Losanna aggiudicandosi il derby romando; tutto accade nella frazione centrale: vodesi in vantaggio con Borlat, presto reso vano dal pareggio in power play di Spaling. Il colpo del K.O. è dato dall’uno-due di Gerbe e dello stesso Spaling maturato nell’arco di 1’26”.
Lo Zugo vince di misura la gara contro l’Ambrì: i leventinesi si presentano nella Svizzera centrale con la formazione quasi al completo, l’unico assente è Mäenpää; i Tori in vantaggio con Klingberg nel primo tempo, subiscono il pareggio degli ospiti nella frazione centrale con la doppia superiorità concretizzata da Hall su invito di Guggisberg. Suri, nel terzo tempo, risolve la gara per i padroni di casa.

I tre punti conquistati consentono allo Zugo di agganciare lo Zurigo in testa alla classifica, ma con una gara in meno. Doppio salto del Ginevra che scavalca, in un sol colpo, Biel e Lugano, e si installa al settimo posto.

Risultati LNA:
marted’ 8 novembre
Losanna  – Ginevra  1-3 (anticipo 21a giornata)
Zugo     – Ambrì    2-1 (anticipo 28a giornata)

Classifica LNA (dopo 19 giornate)
1.Zurigo    37 punti*
2.Zugo      36
3.Berna     36°
4.Losanna   32
5.Kloten    21°
6.Davos     28
7.Ginevra   28
8.Lugano    27
9.Biel      26
10.Langnau  21
11.Friborgo 20°
12.Ambrì    19**
*=una partita in più
**= due partite in più
°=una partita in meno

Tags: ,