Cade anche il Vipiteno. Si accorciano le classifiche dei due Gruppi

La Serie C regala ancora risultati inaspettati: alla sconfitta casalinga dell’Aosta nel Girone Ovest di settimana scorsa, segue quella del Vipiteno contro il Val Venosta ad Est. I venostati sfruttano l’assenza nelle file dei Broncos di sei dei migliori uomini di coach Kämpe, impegnati con le Nazionali Under 20 e 18, superandoli con cinicità, perché chi è sceso sul ghiaccio Weihenstephan Arena ha provato a non far rimpiangere, malgrado la falsa partenza che costa loro le reti di Andrea Strobl, Andreas Pohl e Michael Laimer Gerstl nei primi 5’. La grande pressione a cui gli ospiti sono sottoposti produce le marcature di Dino Andreotti e Tommy Gschnitzer, tuttavia i neroarancio inframezzano il tentativo di rimonta con Laimer Gerstl. Nell’ultima frazione di gioco cala l’intensità e le ultime reti di Daniel Oberfriniger, David Gschnitzer e Peter Wunderer servono ad arrotondare il punteggio.
Non ne approfitta il Pieve di Cadore che crolla in casa del Gherdëina che li aggancia in classifica; gli ospiti vanno in vantaggio al secondo tentativo con Alex Talamini, tuttavia il goal è illusorio e i cadorini devono subire l’iniziativa avversaria che porta al sorpasso di Marc Frisch e Andreas Vinatzer. Andrea Gallarotti ha il merito di impattare il punteggio nel secondo tempo, tuttavia, nel terzo tempo, le Furie Rosse prendono le distanze con Patrick Nocker e Patrick Kelder. Damiano Bravin riapre i giochi, chiusi nell’ultimo minuto di gioco da Juri Runggaldier.

Ad Ovest Pinerolo e Real Torino si sbarazzano degli avversari di turno con larghi punteggi. I pinerolesi sfoggiano un Daniele Salati in gran forma, autore di un hattrick e un assist, e due “pusher” d’assist quali Manuel Aglì (ben quattro conditi da un goal) e Valerio Mondon Marin (tre assist). Lo score è completato dalla doppietta di Gabriele Viglianco e i goal di Mattero Depetris. A Torino il Real non hanno pietà dei Diavoli Rossoneri giunti nel capoluogo piemontese con un roster risicato all’osso: il 12-2 risalta le prestazioni di Matteo Quattrone (tre goal e nove assist) e Matteo Brescia (un goal e sette assist). Con i successi ottenuti, Pinerolo e Real Torino agganciano il Valpellice al secondo posto, a tre lunghezze dalla capolista Aosta.

Risultati

Gruppo A
Vipiteno C – Val Venosta 3-6 (0-3; 2-1; 1-2)
Gherdëina C – Pieve di Cadore 5-3 (2-1; 0-1; 3-1)

Classifica: Vipiteno C p.ti 12; Gherdëina C p.ti 8; Pieve di Cadore p.ti 8; Val Venosta p.ti 5

Gruppo B
Pinerolo – Valpellice 7-0 (3-0; 2-0; 2-0)
Real Torino – Diavoli Rossoneri SSG 12-2 (3-1; 4-1; 5-0)
Riposa: Aosta Gladiators

Classifica: Aosta Gladiators p.ti 12; Pinerolo p.ti 9; Valpellice p.ti 9*; Real Torino p.ti 9*; Diavoli Rossoneri SSG p.ti 3*
* una partita in più

Tags: