Crolla l’Aosta, ne approfitta il Valpellice

Il primo girone di ritorno del raggruppamento Ovest di Serie C si apre con l’impegno infrasettimanale che regala, a sorpresa, il successo del Real Torino ad Aosta. Inaspettato il punteggio  di 9-0 che ha vendicato largamente la sconfitta dell’andata. Il Valpellice cancella la sconfitta a tavolino contro i Diavoli Rossoneri.
Il Real Torino si presenta ad Aosta in gran spolvero, l’uno-due in avvio di partita di Matteo Quattrone e Alex Zorloni stordiscono i padroni di casa che subiscono l’iniziativa avversaria soccombendo nel finale del primo periodo allo 0-3 di Nicolò Pace. Nella frazione centrale la reazione valdostana non si realizza, gli ospiti prendono il largo con Quattrone (2), Gianluca Stefanati e Manuel Moro. La disfida è chiusa da Pace e Umberto Bergagna che passeggiano sui resti della martoriata difesa avversaria.

Pollice verso, dunque, per i Gladiators che rimangono saldamente in testa alla classifica del Gruppo malgrado la sconfitta, tuttavia, alle loro spalle, guadagna terreno il Valpellice capace di superare i Diavoli Rossoneri 8-0; partita ampiamente dominata dai torresi (51 a 4 il computo dei tiri a fine gara) in rete con otto marcatori diversi: Gabriele Bonnet, Manuel Garnier, Alessandro Viglianco, Fabiano Babolin, Lorenzo Penna, Davide Migliotti, Daniel Stringat e Paolo Gardiol.

Risultati
Aosta Gladiators – Real Torino 0-9 (0-3; 0-4; 0-2)
Valpellice – Diavoli Rossoneri SSG 8-0 (2-0; 3-0; 3-0)

Classifica: Aosta Gladiators p.ti 12; Valpellice p.ti 9; Pinerolo p.ti 6*; Real Torino p.ti 6; Diavoli Rossoneri SSG p.ti 3
*una partita in meno

Tags: