AHL: pesante battaglia per le prime posizioni

(Comun. stampa AHL) – 11 turni sono stati giocati nella Sky Alps Hockey League e sono già iniziate le prime battaglie per le posizioni migliori. In questo weekend si giocheranno otto partite, (sette sabato ed una domenica). Quali team saranno in pole position all’inizio di novembre?

HC Egna Riwega – EK Zeller Eisbären
Seconda partita consecutiva in casa per l’Egna che sta vivendo un buon momento e cerca ancora punti sfidando lo Zell am See. L’Egna ha vinto le ultime tre partite, due in casa contro Fassa (4:3 all’overtime) e Klagenfurt II per 8:1, ed una in trasferta in Val Gardena per 3:6. Queste vittorie hanno permesso alla formazione delle Wild Goose di arrivare al settimo posto e di guidare quindi la seconda parte di classifica della AHL. Proprio una vittoria contro lo Zell am See sarebbe importante per difendere la posizione visto che la squadra austriaca viaggia due punti sotto la squadra della Bassa Atesina. L’Egna sta trovando nei più giovani grande spinta come dimostra la larga vittoria contro il KAC II in cui la quarta linea – Steiner-Massar-Simonazzi- ha avuto un grande peso. Ma anche lo Zell am See è in serie positiva da tre partite e quindi lo scontro si fa molto interessante. Martedì gli Orsi Polari hanno vinto la prima partita in casa della stagione e questo può dare ulteriore spinta alla formazione austriaca.

SSI Vipiteno Broncos Weihenstephan – EC Klagenfurt II
Partita molto importante per i Broncos che vogliono risalire in classifica e sfidano il KAC II in casa. Il Vipiteno ha raccolto i primi punti nella AHL nelle ultime quattro giornate quando ha vinto due partite contro l’Asiago in casa ed a Cortina in trasferta. I Broncos non hanno raccolto punti contro nessuna squadra austriaca. L’avversario che arriva ha la peggiore difesa di tutto il campionato. I carinziani hanno perso le ultime 4 gare ed hanno preso almeno 7 goals in tre di queste. La squadra austriaca, tuttavia, vuole difendere i tre punti di vantaggio che ha nei confronti dei Broncos.

HC Val Pusteria Lupi – HDD SIJ Acroni Jesenice
Il big match di giornata sarà a Brunico nello scontro d’alta classifica tra i Lupi ed i Red Steelers. Entrambe le squadre sono reduci dalle sconfitte nell’ultima giornata. Il Val Pusteria ha perso contro il Red Bull Juniors ed ha trovato la prima sconfitta della stagione nei tempi regolamentari. Stessa situazione per Jesenice. La squadra slovena, infatti, ha perso la battaglia per la prima posizione contro il Renon ed ha trovato la prima sconfitta stagionale dopo la grande rimonta della squadra italiana. Quindi due squadre che non vogliono lasciare altri punti alle avversarie. Il Brunico in casa ha vinto 5 volte su sei partite ed è sempre andato a punti. Jesenice ha sempre vinto nelle precedenti quattro gare in trasferta. Lo spettacolo è assicurato.

FBI VEU Feldkirch – Migross Supermercati Asiago Hockey
Il Feldkirck sta vivendo un grande momento dopo aver ottenuto tre vittorie di fila che hanno portato la squadra austriaca fino al terzo posto. Il buon momento del VEU vuole continuare in questo weekend quando giocheranno contro l’Asiago. La squadra dell’ovest ha perso in casa solo la prima partita della stagione, poi ha vinto tre volte di fila. La squadra italiana dovrà dare battaglia per sconfiggere una delle migliori squadre del campionato. La formazione giallorossa dopo alcuni segnali di ripresa, è reduce da quattro sconfitte nelle ultime cinque gare che hanno lasciato al 12° posto della classifica la squadra di coach Tom Barrasso.

Red Bull Hockey Juniors – Rittner Buam
I Red Bull Hockey Juniors giocheranno la seconda partita consecutiva in casa sfidando il Renon. La squadra salisburghese ha ottenuto una preziosa vittoria mercoledì battendo il Val Pusteria che ha interrotto una serie di tre sconfitte consecutive. Ora la squadra di Salisburgo è attesa da un’altra difficile prova contro la migliore squadra della AHL. I Rittner Buam hanno dimostrato di essere la squadra più forte del momento e grazie alla clamorosa rimonta a Jesenice sono riusciti a difendere il 1° posto. La squadra italiana sta dimostrando anche di avere il più forte attacco ed ha raggiunto nel numero di goals segnati Jesenice. Di sicuro sarà un week-end impegnativo per la squadra austriaca che neanche 24 ore dopo affronterà il Cortina sempre in casa. Il Cortina ha presentato in queste ore il nuovo attaccante canadese Riley Brace che potrebbe esordire proprio a Salisburgo. Dopo le due partite casalinghe la squadra della città di Mozart saprà se potrà avvicinarsi alla zona che vale Master Round.

EC Bregenzerwald – HC Gherdeina valgardena.it
L’EC Bregenzerwald tenterà di fermare l’HC Gherdeina. La squadra austriaca si trova all’ultimo posto in classifica dopo aver perso otto delle ultime sette gare. I „Wälder“ sono reduci dalle pesante sconfitta a Cortina per 7:2. Novità interessanti ,invece, per la squadra italiana ha cambiato allenatore in settimana. Il nuovo coach Patrice Lefebvre, ex allenatore dell’Asiago lo scorsa stagione, ha iniziato con una vittoria in trasferta a Kitzbuhel per rilanciare le sorti della squadra italiana. Il Gherdeina ha vinto le ultime due trasferte e vuole continuare a farlo.

SHC Fassa Falcons – EHC Alge Elastic Lustenau
Il Fassa gioca la seconda partita in casa sempre contro una formazione austriaca d’alta classifica dopo la sconfitta contro il Feldkirck. La situazione dei Falcons non è delle migliori. La squadra di coach Ron Ivany è reduce da sette sconfitte consecutive in cui ha raccolto tre punti per il 14° posto della classifica. Il problema principale del Fassa in questo momento è l’attacco che è il peggiore della AHL. In difesa, invece, si fa sentire la mancanza del giocatore svedese Per Filip Bjork che è infortunato. I Leoni, invece, hanno vinto quattro delle ultime cinque gare e vogliono rimanere nella scia delle migliori.

SKY Alps Hockey League:
Sat: HC Neumarkt Riwega – EK Zeller Eisbären (18:30)
Referees: HOFER, PIANEZZE, Biacoli, Kalb

Sat: WSV Sterzing Broncos Weihenstephan – EC KAC II (19:30)
Referees: FERRINI, WALLNER, Mutz, Waldthaler

Sat: HC Pustertal Wolves – HDD SIJ Acroni Jesenice (19:30)
Referees: COLCUC, FAJDIGA, Markizeti, Stefenlli

Sat: FBI VEU Feldkirch – Migross Supermercati Asiago Hockey (19:30)
Referees: LEGA, WIDMANN, Holzer, Untweger

Sat: Red Bull Hockey Juniors – Rittner Buam (19:30)
Referees: LENDL, LESNIAK, Bergant, Legat

Sat: EC Bregenzerwald – HC Gherdeina valgardena.it (19:30)
Referees: CESCHINI, HOLLENSTEIN, Pinie, Tschrepitsch

Sat.: SHC Fassa Falcons – EHC Alge Elastic Lustenau (20:30)
Referees: KAMSEK, SUPPER, Arlic, Giacomozzi

Sun.: Red Bull Hockey Juniors – Cortina (17:30)
Referees: STRASSER, WALLUSCHNIG, Bartl, Kalb