Asiago e Cortina vincono contro due formazioni austriache

Questa settimana, anziché, un turno infrasettimanale completo, andavano in scena soltanto tre partite: una (KAC – Jesenice) era l’anticipo della decima giornata mentre Asiago – Salisburgo era il recupero della seconda e Kitzbühel – Cortina (addirittura) l’anticipo della dodicesima.

Tre sole partite, dicevamo, contro un turno completo, eppure si può tranquillamente dire che queste (poche) gare abbiano (comunque) apportato delle, importanti, variazioni alla Tabella generale.

Come già descritto, nella gara disputata ieri sera alla Stadthalle di Klagenfurt, l’HDD Jesenice, travolgendo i carinziani, hanno riconquistato la vetta della classifica. La formazione di Nik Zupancic ha mostrato i muscoli e, dopo le due striminzite vittorie interne contro Feldkirch e Lustenau, ha rifilato ben 10 bombe ai giovanotti allenati da Ryan Foster, evidenziando un Eric Pance (4 goal ed un assist) in grandissimo spolvero.

Nelle partite di stasera, il Cortina, godendo anche del rientro di Zachary Torquato che aveva scontato la lunga squalifica, ha espugnato il campo delle Aquile di Kitzbühel. La formazione di Drew Oriccioli, con i tre punti conquistati in Tirolo, mantiene la sesta posizione raggiungendo quota 17 mentre gli austriaci restano in ottava posizione.

L’Asiago completa questo mercoledì di vittorie italiane, regolando con un secco 4-2 il Farm Team del Red Bull Salisburgo, che, nelle ultime due trasferte disputate, aveva sbaragliato (7-0) il Kitzbühel e  tenuto testa (4-3) al Renon. Indubbiamente la formazione di Tom Barrasso ha confermato la sua solidità interna già messa in mostra nelle vittoriose gare con Fassa e Gherdëina ed attende di confermare questa vena casalinga nel match di sabato sera contro i Lupi del Val Pusteria; una sfida che sull’altipiano non passa mai inosservata.

19.10.2016, 19:30: EC „Die Adler“ Stadtwerke Kitzbühel – Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro 2-5 (0-0, 1-3, 1-2)

Palaghiaccio di Kitzbühel. Spettatori: 301; Arbitri: Fichtner Patrick e Ruetz Mathias; Giudici di Linea: Cristeli Christian e Stefanelli Federico.

MARCATORI: 23:12 0:1 PP1 Torquato Z. (Fontanive N. – Caletti E.); 24:55 1:1 Laine T. (Burlin J.); 30:35 1:2 PP1 Burton T. (Fontanive N. – Caletti E.); 35:10 1:3 De Biasio F. (De zanna R.); 47:58 1:4 Leen C. (Zandonella L.); 49:20 2:4 PP1 Laine T. (Batna O. – Trummer M.); 57:57 2:5 Talamini A. (Lacedelli F.)

19.10.2016, 20:30: Migross Supermercati Asiago Hockey – Red Bull Hockey Juniors 4-2 (1-1, 2-1, 1-0)

ODEGAR Asiago; Spettatori: 500; Arbitri: GASSER Thomas e PICHLER Karl; Giudici di Linea: BASSO Nicola e PACE Federico.

MARCATORI: 13:31 1:0 Nigro A. (Lutz A.); 19:03 1:1 Lahoda A. (Birnbaum L.); 27:01 2:1 PP1 Magnabosco J. (Marchetti S.); 31:40 2:2 PP1 Eder T. (Jörgensen M. – Mayenschein J.); 39:08 3:2 PP2 Piva S. (Scandella G. – Sullivan D.); 58:27 4:2 Scandella G. (Sullivan D. – Magnabosco J.)

EC KAC II – HDD SIJ Acroni Jesenice 1-10 (0-1, 0-4, 1-5)

Stadthalle Klagenfurt; Spettatori: 165; Arbitri: Bulovec Miha e Widmann Florian; Giudici di Linea: Arlic Matej e Holzer Daniel.

MARCATORI: 17:01 0:1 Pance E. (Logar M. – Sotlar J.); 24:08 0:2 Sotlar J. (Pance E. – Jezovsek Z.); 31:27 0:3   Berlisk N.; 32:01 0:4 Jezovsek Z. (Sotlar J. – Pance E.); 37:30 0:5 Berlisk N. (Oraze M. – Brus M.); 41:15 1:5   Zandonella F. (Gelfanov R. – Kraus N.); 44:48 1:6 PP1 Pance E. (Kranjc A. – Sotlar J.); 47:41 1:7 Pance E. (Sotlar J.- Jezovsek Z.); 48:21 1:8 Rajsar S. (Manfreda M.); 58:25 1:9 Pance E. (Jezovsek Z. – Sotlar J.); 59:09 1:10 Sodja U. (Rajsar S.- Manfreda M.).

CLASSIFICA GENERALE AGGIORNATA:

1 – HDD SIJ Acroni Jesenice 29 punti (differenza reti +36) (fatti 51 subiti 15) – 10 gare disputate

2 – Rittner Buam 27 punti (differenza reti + 22) (fatti 42 subiti 20) – 10 gare disputate

3 – Val Pusteria/Pustertal 24 punti (differenza reti + 18) (fatti 35; subiti 17) – 9 gare disputate

4 – FBI VEU Feldkirch 21 punti (differenza reti + 14) (fatti 38 subiti 24) – 9 gare disputate

5 – EHC Alge Elastic Lustenau 19 punti (differenza reti + 13) (fatti 32 subiti 19) – 8 gare disputate

6 – Sportivi Ghiaccio Cortina Hafro 17 punti (differenza reti +1) (fatti 29 subiti 28) – 10 gare disputate

7 – RBJ, EC Red Bull Salzburg 13 punti (differenza reti +7) (fatti 33 subiti 26) – 10 gare disputate

8 – EC ‘Die Adler’ Stadtwerke Kitzbühel 12 punti (differenza reti -11) (fatti 26 – subiti 37) – 9 gare disputate

9 – HC Egna/Neumarkt Riwega 11 punti (differenza reti -8) (fatti 22 subiti 30) – 9 gare disputate

10 – EK Zeller Eisbären 9 punti (differenza reti – 10) (fatti 16 subiti 26) – 9 gare disputate

11 – Migross Supermercati Asiago 8 punti (differenza reti -6) (fatti 19 subiti 25) – 9 gare disputate

12 HC Gherdëina valgardena 8 punti (differenza reti -16) (fatti 21 subiti 37) – 9 gare disputate

13- KAC Klagenfurt 2 – 8 punti (differenza reti -26) (fatti 19 subiti 45) – 10 gare disputate

14 – HC Fassa Falcons 6 punti (differenza reti -9) (fatti 14 subiti 23) – 7 gare disputate

15 – EC Bregenzerwald 4 punti (differenza reti-10) (fatti 17 subiti 27) – 8 gare disputate

16 – WSV Vipiteno/Sterzing Broncos Weihenstephan 3 punti, (differenza reti -15) (fatti 20 subiti 35) – 9 gare disputate.

 

 

 

 

Tags: