EBEL: il Dornbirner ferma la rincorsa del Bolzano

Vienna perde in casa con il Fehervar la seconda gara di fila permettendo a Salisburgo, vittorioso in entrambi gli incontri settimanali, di raggiungerla in testa alla classifica a 22 punti. Si interrompe la striscia positiva del Bolzano che, dopo sei vittorie consecutive, cade in casa con il Dornbirner. Gli altoatesini occupano comunque un buon quarto posto a 4 punti dalla vetta.

Nei quartieri alti, Vienna perde malamente in casa contro il Fehervar. Già sotto di 2 goal alla fine del primo tempo, i Capitals non riescono a completare la rimonta (3-4). Altra musica alla Tiroler Wasserkraft Arena, dove i gialloneri ritrovano gioco e vena offensiva battendo l’Innsbruck in una gara senza storia al di là del punteggio finale (2-4), nonostante l’esordio tra i padroni di casa dell’americano Jason DeSanctis. I campioni in carica di Salisburgo arrivano in testa alla classifica grazie ad una tranquilla vittoria casalinga con il Dornbirner (2-0), con doppietta di Thomas Raffl, al suo quinto centro stagionale. Red Bulls implacabili anche in terra ungherese, al cospetto di un Fehervar a dire il vero rattoppato, e costretto a far girare una quarta linea di giovani per far fronte ai numerosi infortuni. Nonostante tutto Red Devils avanti per primi con un bolide dalla blu di Manavian (1-0), ma poi raggiunti e superati dalle reti di Latusa e Trattnig. Nel finale Welser sigla l’empty net che fissa il punteggio sul 3 a 1.

Linz e Bolzano inseguono la coppia di testa. I Black Wings perdono in Repubblica Ceca con lo Znojmo (5-2), e regolano in casa il Graz, in una gara molto incerta e chiusa solo nei secondi finali dall’empty net goal del canadese Rob Hisey (4-2). Il Bolzano centra la sua sesta vittoria consecutiva in settimana, espugnando la difficile pista di Klagenfurt e proponendosi come una delle squadre più in forma della Liga. Biancorossi avanti nel primo periodo con reti le di Root, che devia una conclusione di Glenn, e Kearney, lesto a depositare in rete un tiro di Seymour che rimbalza sulla balaustra. I carinziani accorciano le distanze ma non riescono a rientrare in partita. Al 20’52” è Reid, a rimorchio in una grande azione di Frigo, a fissare il punteggio finale (3-1). Nonostante aver fatto la partita, i biancorossi incappano in un passo falso casalingo nella successiva gara con il Dornbirner, loro bestia nera. Sotto di 2 goal a metà gara, il Bolzano riesce ad accorciare le distanze al 44’17 con Palmieri che, servito da Seymour, infila il disco all’incrocio in backhand. L’assalto finale dei padroni di casa si infrange su Florian Hardy, goalie della nazionale francese, stasera in grande forma. Le volpi occupano comunque un buon quarto posto in classifica, dopo un avvio di stagione negativo.

Il centro classifica vede il Villach recuperare nei minuti finali un match che sembrava già deciso a favore di Innnsbruck. Gli squali sul 3-5 a 3′ dalla sirena tirano i remi in barca e vengono raggiunti a una manciata di secondi dalla sirena da Johner. Di Labreque al supplementare il goal che consegna i due punti ai biancoblu. In casa Villach da segnalare anche il primo goal in massima serie per il sedicenne Benjamin Lanzinger. Al Klagenfurt il 314esimo derby della Carinzia. I biancorossi sconfiggono proprio il Villach dopo essere passati in svantaggio in situazione di doppia inferiorità. Poi a metà gara i padroni di casa aumentano il ritmo e scavano il solco con una doppietta del bomber Jamie Lundmark, controllando tranquillamente fino al 5-3 finale.

In coda muovono la classifica anche Znojmo e Lubiana. I cechi regolano in casa il Linz con facilità sorprendente. Quattro marcature a zero già alla fine del primo tempo, e incontro dal finale già scritto (5-2). Prima vittoria stagionale entro i tempi regolamentari per il Lubiana che vince in casa dello Znojmo (2-3), grazie ad una grande prestazione di Pesut, autore di una doppietta.

 

9a giornata
EC Red Bull Salzburg – Dornbirner Eishockey Club 2-0
HC Orli Znojmo – EHC Liwest Black Wings Linz 5-2
HDD Olimpija Ljubljana – Moser Medical Graz 99ers 2-1 OT
UPC Vienna Capitals – Fehervar AV 19 3-4
EC-KAC – HCB Südtirol Alperia 1-3
EC VSV – HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ 6-5 OT

10a giornata
HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ – UPC Vienna Capitals 2-4
EC-KAC – EC VSV 5-3
HCB Südtirol Alperia – Dornbirner Eishockey Club 1-2
EHC Liwest Black Wings Linz – Moser Medical Graz 99ers 4-2
HC Orli Znojmo – HDD Olimpija Ljubljana 2-3
Fehervar AV 19 – EC Red Bull Salzburg 1-3

 

Classifica

  Team GP GD PTS
1 EC Red Bull Salzburg 10 22
2 UPC Vienna Capitals 10 22
3 EHC Liwest Black Wings Linz 10 20
4 HCB Südtirol Alperia 10 18
5 HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ 10 16
6 EC-VSV 10 15
7 EC-KAC 10 14
8 Moser Medical Graz 99ers 10 13
9 HC Orli Znojmo 10 12
10 Fehervar AV 19 10 11
11 Dornbirner Eishockey Club 10 10
12 HDD Olimpija Ljubljana 10 7

Tags: