EBEL: Vienna in testa, Bolzano corsaro a Salisburgo

Gli imbattuti Capitals Vienna regolano in casa l’Olimpia Lubiana e mantengono il primato in EBEL. Bene sia il Linz, distaccato di un solo punto, sia il Bolzano, alla terza vittoria consecutiva.

I Capitals battono i 99ers nel recupero a Graz (2-4), il Linz (4-3) e l’Olimpia Lubiana (4-1) in casa, inanellando così la sesta vittoria su sei incontri e portandosi in testa alla classifica. Senza dubbio i gialloneri dimostrano di essere la squadra più in forma, trascinati in attacco dalla prima linea di Riley Holzapfel, capocannoniere di Liga con 2 punti di media a partita.

I Black Wings di Linz stravincono a Lubiana (3-8) e si ripetono in casa del Fehervar (2-5), dimostrando di essere l’unica squadra a poter tenere il passo di Vienna in questa fase iniziale del campionato. Fatale per gli ungheresi il secondo tempo, nel corso del quale Palin, immarcabile, sforna assist a ripetizione per i compagni. 4 reti in 12’ chiudono la sfida con il Fehervar.

Nel gruppetto delle inseguitrici l’Innsbruck non riesce a dare continuità ai risultati. Gli Sharks battono in casa i campioni in carica del Salisburgo (5-4), in un match molto intenso e dal risultato sempre in bilico, risolto all’overtime da un goal di Andrew Clark. Perdono invece a Klagenfurt (3-2), di fronte ad un avversario che, una volta registrata la difesa a seguito della dipartita di Desantis, forte difensore statunitense rientrato ad Orlando, riacquista la tranquillità e naviga ora al quarto posto in classifica in compropietà.

Prime vittorie entro i tempi regolamentari per il Bolzano che permettono ai Foxes di risalire la classifica e non perdere contatto con il gruppo delle inseguitrici. I biancorossi al Palaonda hanno meritatamente la meglio sul Villach, al termine di una partita che sembrava già segnata dopo uno strepitoso primo tempo (2-0) con le reti di Root e Gander. Nel secondo drittel i padroni di casa tirano il fiato, e il Villach si fa sotto accorciando le distanze. Nel finale di tempo tocca a Melichercik salvare a più riprese il risultato sotto gli attacchi avversari. Il periodo finale vede un paio di occasioni per Nick Palmieri, ma il Villach resiste e si fa pericoloso a sua volta, senza però riuscire a cambiare il punteggio (2-1). Risultato pieno per i ragazzi di Pokel anche a Salisburgo, grazie ad una gara molto attenta in difesa. Proprio Ryan Glenn, difensore alla seconda apparizione con gli altoatesini, sigla il primo goal al 14’37” con un tiro in mezzo ai gambali di Gracnar (0-1). Secondo tempo e seconda marcatura biancorossa ad opera di Denny Kearney da posizione centrale su assist di Markus Gander (0-2). I Red Bulls accorciano le distanze a poco più di 1’ dalla sirena finale grazie a Brett Olson (1-2), ma il Bolzano controlla bene gli ultimi secondi e porta a casa i tre punti.

In fondo alla classifica il Dornbirner trova la prima vittoria battendo in casa il Klangenfurt (3-1) grazie alla buona prestazione del neo acquisto canadese Cody Sylvester, fratello di Dustin già in forza ai gialloneri. Prima vittoria e passo in avanti anche per lo Znojmo corsaro a Graz (0-1). Persi in attacco l’ex fassano Petr Kalus e l’olandese Kevin Bruijsten, i cechi sono corsi ai ripari ingaggiando in attacco il nazionale francese Teddy Da Costa.

5a giornata
Dornbirner Eishockey Club – EC-KAC 3-1
HC Orli Znojmo – UPC Vienna Capitals 2-4
HDD Olimpija Ljubljana – EHC Liwest Black Wings Linz 3-8
Moser Medical Graz 99ers – Fehervar AV 19 3-0
HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ – EC Red Bull Salzburg 5-4 OT
HCB Südtirol Alperia – EC VSV 2-1

6a giornata
EC-KAC – HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ 3-2
EC Red Bull Salzburg – HCB Südtirol Alperia 1-2
EC VSV – Dornbirner Eishockey Club 5-4 SO
Fehervar AV 19 – EHC Liwest Black Wings Linz 2-5
Moser Medical Graz 99ers – HC Orli Znojmo 0-1
UPC Vienna Capitals – HDD Olimpija Ljubljana 4-1

Classifica

  Team GP GD PTS
1 UPC Vienna Capitals 6 +11 16
2 EHC Liwest Black Wings Linz 6 +16 15
3 HC TWK Innsbruck ‘Die Haie’ 6 +4 11
4 EC Red Bull Salzburg 6 +5 10
5 EC-KAC 6 +5 10
6 Moser Medical Graz 99ers 6 +5 10
7 EC-VSV 6 +7 9
8 HCB Südtirol Alperia 6 -4 9
9 Fehervar AV 19 6 -5 8
10 Dornbirner Eishockey Club 6 -12 4
11 HC Orli Znojmo 6 -15 4
12 HDD Olimpija Ljubljana 6 -17 2

Tags: