A Milano vince la solidarietà

L’appuntamento non era di quelli imperdibili, siamo ancora ad inizio stagione e non è ancora tempo per affilare le lame, ma il retour match tra Milano Rossoblù ed Asiago, oltre a dar modo ai tifosi di ammirare i propri giocatori nella prima uscita casalinga, aveva una valenza sociale: l’intero incasso sarà devoluto interamente alle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto scorso; in circa 1.500 hanno sposato la causa della società ambrosiana.

2016_09_10 Milano Asiago 4Il Milano tiene il ghiaccio fino a metà del primo tempo, annullando un power play dell’Asiago. Il primo tiro interessante della serata è di Mike Sullivan, dalla respinta di Tura scaturisce il vantaggio stellato di Magnabosco. Che i meccanismi siano ancora da affinare tra i rossoblù, lo dimostra la prima superiorità dei meneghini, i quali pasticciano in zona neutra consentendo a Dal Sasso di sfilare loro il disco e penetrare per vie centrali nel terzo d’attacco e fulminare Tura. Per vedere i padroni di casa in attacco è necessario attendere i due successivi power play, durante i quali gli uomini di Da Rin si dimostrano maggiormente propositivi.

2016_09_10 Milano Asiago 2Nel secondo periodo il Milano si presenta sul ghiaccio meno contratto riuscendo a ribattere ai pericoli portati dai vicentini da Lutz e Conci con Ilic e Borghi, tuttavia il goal lo trova l’Asiago in power play con Mike Sullivan. I milanesi incassano il colpo, ma impiegano qualche minuto prima di riproporsi in avanti, sebbene Cloutier sia ben protetto dalla sua retroguardia.

2016_09_10 Milano Asiago 6

Ad inizio terzo tempo coach Da Rin dà spazio a Pignatti tra i pali; ad 1’37” dall’ingaggio di inizio periodo, Ilic colpisce la traversa, mentre 2’ più tardi Borghi sfiora la rete in contropiede. I Leoni prendono possesso del terzo d’attacco ed approfittano del fiato corto dei rossoblù, Vanetti, in quattro contro quattro, e Pozzi danno respiro alla loro difesa. La gara si accende senza preavviso nel finale con break e contro break da ambo le parti che, tuttavia, non portano ad altre marcature.

Milano Rossoblù – Asiago 0-3 (0-2; 0-1; 0-0)
Marcatori: (0-1) 10.14 José Antonio Magnabosco; (0-2) 11.24 Davide Dal Sasso SH; (0-3) 30.42 Mike Sullivan PP

2016_09_10 Milano Asiago 7