Al Gherdëina due ali per spiccare il volo, Cook al Dresda

In un mercato congelato, il Gherdëina rompe gli indugi mettendo a segno due acquisti destinati al reparto offensivo con gli ingaggi di T.J. Syner e Barry Almeida, due giocatori che hanno molto in comune: ruolo, parentela (i due sono cugini), età e percorso hockeistico. Entrambi ventisettenni, conclusa la trafila universitaria, durante la quale Almeida si laurea due volte campione NCAA, esordiscono tra i pro negli Hershey Bears nel 2011/12, nelle stagioni successive alternano le loro prestazioni tra AHL (coi Bears) e i Reading Royals (ECHL), con quest’ultimi conquistano la Kelly Cup nel 2013. Nella stagione successiva Almeida si trasferisce a Cincinnati, tuttavia i due cugini si ritrovano un anno più tardi nello Utah Grizzlies. Ora la chiamata delle Furie Rosse, il compito delle due ali sarà quello di far volare in alto i ladini nella nuova Alps Hockey League.

Brendan CookNel frattempo Brendan Cook ha scelto la sua destinazione: il canadese tornerà in Bundesliga, non più con i Fischtown Pinguins Bremenhaven, ultima formazione in cui militò prima di arrivare in Italia, ma con i Dresden Eislöwer. L’attaccante ha dichiarato al sito del club tedesco che era suo desiderio tornare a giocare in Germania.

Statistiche:
T.J. Syner
Barry Almeida
Brendan Cook