SFG2: ancora Pergine e Merano risponde

Dopo la prima semifinale che ha sancito le vittorie di Pergine ed Egna con un doppio 4 a 3, questa sera era la volta delle gare di ritorno a campi invertiti ed era lecito attendersi delle risposte da Appiano e Merano.

Il Merano ha superato l’Egna 4 a 1, pareggiando i conti e portando sul 1 a 1 la serie delle semifinali. Partita in bilico fino agli ultimi due minuti quando i padroni di casa trovano una doppia rete, allungando l’esiguo vantaggio di 2 a 1 maturato fino al minuto 58. Dopo un primo tempo di assoluto equilibrio la squadra ospite sblocca il risultato, ma non riesce poi ad approfittare delle penalità subite dalla squadra di casa sprecando alcune situazioni di powerplay.

Continua il momento magico del Pergine che dopo aver eliminato la superfavorita Caldaro si è portato ora sul 2 a 0 con l’Appiano, frutto ancora di una vittoria di misura come in gara 1. Dopo lo scoppiettante primo tempo che ha visto le squadre sul 2 a 2, è stato un powerplay poco dopo la mezz’ora a mandare in rete i padroni di casa i quali hanno poi a retto fino alla fine difendendo il vantaggio prezioso che consente loro di affrontare gara 3 con un pizzico in più di tranquillità.

RISULTATI SEMIFINALI GARA 2

Merano – Egna 4-1 (0:0 2:1 2:0) Serie 1-1

Pergine – Appiano 3-2 (2:2 1:0 0:0) Serie 2-0

Gara 3 si giocherà venerdì 25 marzo a campi invertiti

Tags: