Il 60° Minuto: sempre più Capitals

Sono 13 i match disputati in questo inizio di settimana con i Capitals che hanno ripreso la loro corsa solitaria in cima alla classifica con la quarta vittoria consecutiva.

Lunedì 22 febbraio

I Bruins danno un dispiacere ad i propri tifosi, l’ennesimo di questa stagione, arrendendosi 6-4 alle Blue Jackets; ai gialloneri bostoniani non bastano le doppietta di Beleskey e Loui Eriksson (due reti anche per Jenner per Columbus). Quarto sigillo consecutivo per i Capitals che al Verizon Center superano di misura i Coyotes di Max Domi e Duclair. Da segnalare la prima rete in casacca rossa per Mike Richards alla quindicesima presenza con Washington. Prosegue la crisi dei Canadiens orfani del loro goalie Price; i canadesi si arrendono ai penalty shot dopo che i 60′ regolamentari si chiudono sull’ 1-1 per le reti di Arvidsson e Gallagher. Nell’ ultimo match del lunedì, netta affermazione per gli Sharks che espugnano il ghiaccio di St. Louis con un secco 6-3 frutto di 3 doppiette (Hertl, Thornton e Couture). Ai Blues non bastano le reti di Backes, Tarasenko e Bouwmeester.

Risultati del 22/02

Columbus Blue Jackets – Boston Bruins 6-4
Arizona Coyotes – Washington Capitals 2-3
Nashville Predators – Montréal Canadiens 2-1 SO
San José Sharks – St. Louis Blues 6-3

 

Martedì 23 febbraio

Pesante stop per i Rangers nel derby delle due sponde dell’ Hudson: i Devils vanno a segno 5 volte (con cinque marcatori differenti) mentre le blueshirts rispondono con le reti di Hayes a Moore ad illudere i fan della franchigia di Broadway con il momentaneo vantaggio. Le reti dei fratelli Staal e di Nordstrom, unite alle 36 parate di Cam Ward, permette agli Hurricanes di uscire vincenti dal match casalingo che li vedeva opposti ai Flyers. Si ferma così a 15 la striscia di match a punti per Gostisbehere (record per un difensore rookie). L’Hat Trick di Filip Forsberg permette ai Predators di uscire con i 2 punti dall’ ACC (di Leivo e Morgan Rielly le reti dei Leafs) mentre servono gli shootout per risolvere il match della Joe Louis Arena tra i padroni di casa e Columbus che si impone grazie alle realizzazioni di Sheahan e Athanasiou ai tiri di rigore.  Vittoria di misura per i Bolts sui Coyotes al secondo stop in due giorni. Di Stamkos e Paquette le reti per Tampa mentre Martinook va a segno per Arizona. Islanders corsari in Minnesota dove si impongono con un perentorio 4-1 sui Wild; da segnalare la doppietta per Nielsen. Sconfitta casalinga per i Jets che lasciano il passo 5-3 alle Stars: di Spezza, Nichushkin, Sceviour e 2 volte Jamie Benn le reti ospiti mentre Burmistrov, Ladd e Scheifele vanno a referto per i Jets. Nel derby canadese del Rexall Place, netta affermazione per i Senators che vanno a segno 4 volte con Paul, Smith, Chiasson e Stone mentre gli Oilers rispondono con l’ unica rete di Jordan Eberle. Per finire vittoria di misura dei Kings sui Flames; succede tutto nei venti minuti centrali con Luke Schenn che porta avanti i padroni di casa, Monahan che pareggia i conti per i canadesi e Anze Kopitar che realizza la rete del 2-1 che poi risulterà decisiva.
Risultati 23/02

New York Rangers – New Jersey Devils 2-5
Philadelphia Flyers – Carolina Hurricanes 1-3
Nashville Predators – Toronto Maple Leafs 3-2
Columbus Blue Jackets – Detroit Red Wings 1-2 SO
Arizona Coyotes – Tampa Bay Lightning 1-2
New York Islanders – Minnesota Wild 4-1
Dallas Stars – Winnipeg Jets 5-3
Ottawa Senators – Edmonton Oilers 4-1
Calgary Flames – Los Angeles Kings 1-2