DEL: weekend tedesco passato tra sorpassi e controsorpassi in classifica

di Gabriele Morganti

Venerdì 22 gennaio

Giornata ricca di gol ed emozioni quella del venerdì di hockey tedesco. Il big match della serata, quello della Mercedes – Benz Arena tra Berlino e DEG, vede come assoluti protagonisti i giallorossi che ne segnano addirittura sette ai poveri Orsi Polari e stravincono con il netto risultato di 7 a 2. Ken Andre Olimb e compagni che superano così in classifica momentaneamente proprio il Berlino e conquistano il primo posto. Questo non è però l’unico 7 a 2 di giornata, dato che il medesimo risultato si trova anche nel derby bavarese tra Straubing e Augusta. Sono i Tigers, padroni di casa, che, aiutati dalla doppietta di Schönberger, si aggiudicano i tre punti in palio ed entrano nel vivo della lotta playoff salendo in decima piazza, superando i Freezers. Anseatici che escono sconfitti infatti nel match contro il Mannheim, Adler che vincono in rimonta con il punteggio finale di 3 a 2, gol vittoria di Jochen Hecht. Vince l’Iserlohn sul ghiaccio di casa per 3 a 2 ai danni del Wolfsburg. È decisiva per i Roosters la rete siglata da Brooks Macek. Molto bene anche il Monaco che fa fuori un deludente Colonia con il risultato finale di 3 a 0. L’Ingolstadt supera agevolmente, nel match giocato tra le mura amiche, lo Schwenningen battuto per 6 a 1 con l’ottima doppietta messa a segno da John Laliberte. Ed infine è una vera e propria festa del gol quella di Krefeld nello scontro tra Pinguine e Ice Tigers. Ad avere la meglio alla fine di questo puro batti e ribatti sono gli ospiti che segnano una rete in più degli avversari e trionfano con l’emozionante punteggio di 7 a 6. Game winning goal di Steven Reinprecht che arriva ad un solo secondo dalla sirena finale.

Risultati venerdì 22 gennaio

Straubing Tigers – Augsburger Panther 7:2 (1:0, 6:0, 0:2)
ERC Ingolstadt – Schwenninger Wild Wings 6:1 (1:1, 2:0, 3:0)
Krefeld Pinguine – Thomas Sabo Ice Tigers 6:7 (2:4, 1:2, 3:1)
Eisbären Berlin – Düsseldorfer EG 2:7 (0:1, 2:2, 0:4)
Hamburg Freezers – Adler Mannheim 2:3 (1:0, 0:2, 1:1)
EHC Red Bull München – Kölner Haie 3:0 (0:0, 3:0, 0:0)
Iserlohn Roosters – Grizzlys Wolfsburg 3:2 (2:0, 1:1, 0:1)

Domenica 24 gennaio

A Düsseldorf davanti ad un palazzetto gremito in ogni punto, il Berlino riconquista la prima posizione. I ragazzi di Uwe Krüpp si prendono la rivincita in seguito al match di venerdì e sconfiggono i giallorossi con il risultato finale di 4 a 3, maturato in seguito all’OT. Lo scontro è molto combattuto ed è deciso dalla rete di Barry Tallackson. Esce battuto anche l’Iserlohn con un ottimo Wolfsburg che si guadagna i tre punti con il punteggio di 3 a 0 in suo favore e si aggiudica anch’esso, proprio come il Berlino, la rivincita in seguito all’incontro di venerdì. Molto bello è lo scontro tra Amburgo e Norimberga. Ad avere la meglio sono i Freezers che conquistano la vittoria nel corso dei rigori, con la trasformazione vincente di Michael Davies. Perde ancora il Colonia, sconfitto sul ghiaccio di casa dal Mannheim: Adler che vincono in rimonta per 3 a 2 con la segnatura vincente, che arriva a soli trenta secondi dalla fine dell’incontro, di Ronny Arendt. In questa domenica segnata dalle rivincite dei match giocati nel venerdì, c’è anche da segnalare quella dello Schweningen che batte in casa per 4 a 3 l’Ingolstadt. È decisiva la rete, ai fini della vittoria Wild Wings, del neo arrivato Markus Poukkula ex Espoo Blues. Mentre il Monaco fa suo il derby bavarese contro l’Augusta: Red Bull che, aiutati dai due gol messi a segno da Michael Wolf, si aggiudicano lo scontro con il punteggio finale di 6 a 4. Per finire, vince lo Straubing per 2 a 1 sul ghiaccio di Krefeld.

La DEL riscenderà in pista domani martedì 26 gennaio con i match tra Colonia – Iserlohn e Adler – Straubing. Mentre il quarantunesimo turno verrà giocato venerdì 29 gennaio: il Berlino aspetta la visita dell’Ingolstadt, il Düsseldorf ospita il Norimberga, ed all’Iserlohn spetta l’incontro, almeno sulla carta, più agevole con la trasferta a Krefeld.

Risultati domenica 24 gennaio

Hamburg Freezers – Thomas Sabo Ice Tigers 5:4 (2:1, 2:2, 0:1, 0:0, 1:0) SO
Düsseldorfer EG – Eisbären Berlin 3:4 (0:1, 2:0, 1:2 0:1) OT
Kölner Haie – Adler Mannheim 2:3 (1:1, 1:1, 0:1)
Schwenninger Wild Wings – ERC Ingolstadt 4:3 (0:1, 1:0, 3:2)
Grizzlys Wolfsburg – Iserlohn Roosters 3:0 (1:0, 0:0, 2:0)
Augsburger Panther – EHC Red Bull München 4:6 (1:0, 0:2, 3:4)
Krefeld Pinguine – Straubing Tigers 1:2 (1:2, 0:0, 0:0)

Classifica: Eisbären Berlin 74; Düsseldorfer EG 73; Iserlohn Roosters 72; EHC Red Bull München 69; Adler Mannheim, Thomas Sabo Ice Tigers 65; Grizzlys Wolfsburg 62; Augsburger Phanter 58; ERC Ingolstadt, Straubing Tigers, Hamburg Freezers 56; Kölner Haie 53; Schwenninger Wild Wings 40; Krefeld Pinguine 35.

Prossime partite martedì 26 gennaio

Kölner Haie – Iserlohn Roosters
Adler Mannheim – Straubing Tigers

Prossima giornata venerdì 29 gennaio

Krefeld Pinguine – Iserlohn Roosters
Grizzlys Wolfsburg – Hamburg Freezers
Schwenninger Wild Wings – Augsburger Phanter
Eisbären Berlin – ERC Ingolstadt
Düsseldorfer EG – Thomas Sabo Ice Tigers
Adler Mannheim – EHC Red Bull München
Straubing Tigers – Kölner Haie

Tags: , ,