Erlacher ammonito per aver canzonato il portiere avversario

SERIE A – Partita del 09/01/2016 tra Vipiteno e Ritten Sport

Ammonizione con diffida inflitte al giocatore Erlacher Daniel (Vipiteno)
Al minuto 28.42, dopo che la sua squadra ha segnato la seconda rete, per festeggiare passando davanti al portiere avversario lo derideva con gesti celebrativi e pronunciava la seguente frase provocatoria in segno di scherno: “He he ha ti abbiamo fatto goasl, pollo!”. Veniva cosi punito con 10 minuti di p.c.c.

Ammenda inflitta alla squadra dell’W.s.v. Sterzing-Vipiteno A.s.d. di €. 500.00
Dal rapporto arbitrale emerge che allo stadio non erano presenti nè le Forze dell’ Ordine nè alcun addetto alla sicurezza come previsto dalle Norme Organizzative Federali Annuali. Dal rapporto arbitrale emerge inoltre che al termine dell’incontro, mentre gli Ufficiali di gara si stavano recando nello spogliatoio a loro riservato, venivano insultati dai tifosi ospitanti i quali hanno anche tirato contro di loro una bottiglietta d’acqua che per fortuna non li ha colpiti.
Va ricordato che la società ospitante è responsabile del mantenimento dell’ordine pubblico nell’ impianto di gara ed in particolare è tenuta a predisporre le più idonee misure di sicurezza atte a garantire l’ incolumità dei tesserati, anche in assenza di Forza Pubblica, mediante proprio personale chiaramente individuabile come prescritto dalle Norme Organizzative Federali Annuali

Spese di procedura addebitate: €. 200.00 al Vipiteno