Voci dall’Europa: il punto dalla Finlandia

Di Alberto Rossi

Siamo giunti a dicembre, Santa Claus da Rovaniemi ha fatto il suo discorso annuale e sono sicuro che tra i regali per i Finlandesi c’era anche lo stupendo campionato in corso.
Ci siamo lasciati all’inizio di novembre con una situazione di battaglia, oggi questa battaglia è diventata una vera e propria guerra per i primi posti, si cominciano a vedere i primi tentativi di fuga, ma ancora nessuno domina.

Possiamo sicuramente dare lo scettro all’HIFK Helsinki che a differenza del mese di ottobre, ha trovato quella continuità che le ha permesso di arrivare in testa alla classifica, Ramsted si sta confermando re degli assist e Partanen e Puustinen li raccolgono con molta gioia. La difesa non è tra le migliori del campionato ma regge il confronto in un campionato ostico come questo.

Discorso analogo lo si può fare per il Tappara e per il Kärpät, due compagini che come l’HIFK meritano un “thumb up”.

Il Tappara sicuramente per la costanza. Il percorso intrapreso è stato portato avanti senza grandi complicazioni e il gioco veloce e ordinato rimane la caratteristica principale e se la difesa a volte non regge come dovrebbe, l’attacco è devastante, Kuusela, Peltola, Plastino, Savinainen e soci spadroneggiano tra le difese avversarie. L’head coach Jussi Talpola ha ottenuto il prolungamento di un anno del contratto.
Per quanto riguarda il Kärpät invece è da premiare il miglioramento, finalmente si può dire che sono tornati ai livelli dell’anno passato, ricordiamoci che sono i campioni in carica. Niemi, il top scorer, guida un folto gruppo di cecchini che stanno dando tante gioie ai tifosi di Oulu.
Nella parte alta della classifica troviamo anche il TPS che sta facendo un buon campionato e soprattutto a dispetto del mese di ottobre sta incassando meno goal, cosa non da poco visto il calo realizzativo del reparto offensivo e il Lukko che invece sembra essersi preso una pausa, ma siamo ancora lontani dalle feste.

Una lunga serie di sconfitte ha fatto crollare la compagine di Rauma dal 1° al 4°/5° posto, Koivisto (che ha appena firmata un’estensione di tre anni del contratto), Niskala e Asplund cercano di far girare l’attacco ma hanno perso lucidità
La bella sorpresa è sicuramente il KalPa; la squadra di Kuopio ha inanellato vittorie su vittorie e si è portata nella parte alta della classifica, confermandosi una delle squadre più forti e ciniche del momento, pochi goal fatti ma pochissimi goal subiti. Per coronare al meglio il momento puo’ festeggiare le 600 partite nella lega di Mikko Jokela e l’elezione a miglior giocatore di novembre di Janne Keräsen (seguito in classifica da Kuusela del Tappara e Zaborsky dell’HIFK).

A metà classifica continua la buona stagione del JYP e del SaiPa che vengono raggiunti dai funanbolici Pelicans. A Lathi è un periodo in cui le cose girano bene, i Pelicans hanno abbandonato la zona bassa della classifica per posizionarsi a metà, ma nella metà che conta. Il difensore Leimu guida la classifica degli scorer (9+9) e insieme Erkinjuntti (7+9) concretizza il bel gioco veloce messo sul ghiaccio. Ora la domanda è: riusciranno ad essere costanti e mantenere questa ottima posizione, o come già visto per il KooKoo, siamo di fronte al passaggio di una cometa?
Nota positiva per l’Ässät del nostro Bernard che ha saputo, per il momento, lasciarsi alle spalle il gruppo delle ultime.

Se all’HIFK va lo scettro all’Ilves non spetta neanche la medaglia di cartone, la compagine di Tampere prosegue nei suoi risultati altalenati, segna poco e incassa molto.
Non cambia molto rispetto al mese scorso per le restanti squadre, tutte protagoniste di un campionato abbastanza anonimo.
A parte il KooKoo che a metà mese, in un momento di grazia, ha fatto visita alle squadre di metà classifica,Sport, HPK e Blues (che perde il suo capitano Hirschovits dopo tre eccellenti stagioni e lo vede passare al Kärpät), lottano per rimanere a galla.

Risultati mercoledì 02/12/2015
Blues Pelicans 1-5
Tps Saipa 3-4
Ad Espoo, i Pelicans vincono agevolmente la loro quarta partita consecutiva approfittando del momento di crisi dei Blues, ottima prova per il ventiduenne attaccante Erkinjuntti (1+2).
Il SaiPa porta a casa una vittoria importante per la classifica, prima recupera lo svantaggio e poi vince nei supplementari con la rete di Rau.

Risultati giovedì 03/12/2015
Kärpät – Ilves 2-1
L’unica partita della giornata regala gli ennesimi punti al Kärpät, ormai tornato di prepotenza tra le migliori squadre del campionato. Fiammata iniziale dell’Ilves che raggiunge il vantaggio con Mustonen, ma poi l’assedio del Kärpät non lascia scampo.

Risultati venerdì 04/12/2015
Lukko – Sport 3-2
KooKoo – Tappara 1-2
HIFK – HPK 2-1
JYP – KalPa 3-4
Giornata senza grandi sorprese con le vittorie di tutte le squadre di alta classifica.
Quinta vittoria nelle ultime sei partite per i capitolini,che grazie al goal decisivo di Zaborski battono L’HPK e si confermano primi in classifica.
Nelle altre partite vincono il Tappara, che tiene il passo, il Malta che prosegue nella sua serie positiva e il Lukko che finalmente da qualche segno di ripresa.

Risultati sabato 05/12/2015
Ässät – JYP 2-4
SalPa – Tappara 3-1
Kärpät – HIFK 8-2
Sport – TPS 2-4
KalPa – Blues 2-3
Pelicans – Ilves 3-1
Giornata interessante quella di sabato 5 dicembre. Nello scontro al vertice il Kärpät schiaccia la capolista HIFK in un match a senso unico, Aaltonen, NIemi e Aho in cattedra, Zaborsky e Rask ci provano ma il divario sul ghiaccio in questa partita è incolmabile, meglio dimenticare e ripartire.
A Kuopio, il KalPa, dopo avere messo in fila una serie fantastica di risultati, lascia sul ghiaccio i punti forse più facili, poca lucidità e i Blues ne approfittano senza farsi pregare.
Nelle altre partite JYP, SaiPa e Pelicans proseguono nel loro momento positivo vincendo rispettivamente contro, Ässät, Tappara e Ilves, vince il TPS.

Classifica LIIGA
Squadra  Partite  Punti
HIFK       30      59
Kärpät     29      55
Tappara    29      53
Lukko      29      49
KalPa      29      49
TPS        29      48
JYP        30      46
Pelicans   30      45
SaiPa      28      40
Ässät      29      38
Ilves      29      35
KooKoo     28      35
Sport      28      33
Blues      27      33
HPK        28      26

Top Scorer
Giocatore Club    Goal Assist Punti
Kuusela  (Tappara) 9     23     31
Ramstedt (HIFK)    3     25     28
Perrin   (TPS)     6     21     27
Kallio   (TPS)    11     13     24
Koivisto (Lukko)  10     14     24
Niemi    (Kärpät) 10     14     24
Zaborsky (HIFK)   11     11     22

Best Goalies
Giocatore    Club    Save%   GAA
Zapolski    (Lukko)  93,9   1.62
Kilpelainen (KalPa)  93,0   1.73
Vehviläinen (YJP)    93,6   1.95
Aittokallio (Kärpät) 92,3   1.96
Toivonen    (Ilves)  92,2   2.04
8° Bernard  (Ässät)  92,8   2.14