LNA: ZSC Lions a guidare il Campionato

di Alberto Rossi

Il campionato svizzero, questa settimana, ha regalato ai tifosi tante partite combattute e parecchi risultati a sorpresa e la classifica, corta e avvincente, da spazio a diversi scenari.

Le Ticinesi, finalmente, sembrano aver trovato la strada giusta e le vittorie di questa settimana le rilanciano a pieno titolo nella battaglia per i playoff, soprattutto il Lugano che dal cambio di allenatore sembra rinato.

Momento positivo anche per Ginevra e Berna, che si rialza dopo una serie di sconfitte, mentre non si può dire la stessa cosa per il Kloten che non riesce a trovare la giusta continuità e come il Losanna, alterna risultati buoni e meno buoni.

Bienne e Langnau chiudono la classifica.

Nella parte alta, il momento non ottimo di Friborgo e Zurigo, che hanno lasciato diversi punti sul ghiaccio, ha dato la possibilità a Zugo e Davos di recuperare posizioni ed assestarsi ai piani altissimi alla classifica, ma vediamo i risultati della settimana.

Risultati martedì 17/11/2015

Servette – Kloten 3-1
Lugano – Berna 6-3
Zugo – Friborgo 3-2
Davos – Zurigo 4-2
Ambrì – Losanna 4-1
Langnau – Bienne 7-0

Bella giornata di hockey quella di martedì 17 novembre.

Sorridono le Ticinesi; il Lugano di Doug Shedden sembra aver imboccato la strada giusta, si presenta sempre più spesso davanti alla porta e vince con un netto 6 a 3 sul Berna con doppietta di Morini che viene acclamato alla Resega e vince anche l’Ambrì Piotta che cinicamente si porta a casa una partita dove forse il Losanna meritava qualcosa di più.

Nella parte alta della classifica il Davos ritrova la vittoria dopo due sconfitte consecutive, battendo lo Zurigo (doppietta di Axelsson) mentre il Friborgo non ne approfitta e incassa una sconfitta dallo Zugo.

Chiudono la giornata il 7 a 0 del Langnau sul Bienne con tripletta di Gustafsson e la vittoria del Ginevra ai danni del Kloten.

Risultati venerdì 20/11/2015

Langnau – Davos    3-6
Servette – Losanna 3-0
Berna – Friborgo   4-2
Kloten – Zurigo     4-3
Bienne – Zugo       0-6

Ticinesi a riposo in una giornata che vede il bel risultato del Kloten, che in una spettacolare partita fa suo il derby con lo Zurigo, ribaltando il risultato da 1-3 a 4-3, con Santala a segno due volte e vede anche il ritorno alla vittoria del Berna (Buona la prima per Leuemberger), che batte la capolista Friborgo.

Nelle altre partite vittorie nette e attese di Davos,Ginevra e Zugo.

Risultati sabato 21/11/2015

Zugo – Lugano  4-3
Losanna – Berna 0-1
Davos – Kloten 3-1
Ambrì – Bienne 2-1
Friborgo – Servette 2-4

Giornata di sabato convincente per le ticinesi.

Il Lugano vince 4 a 3 sulla capolista Zugo mostrando del buon gioco in tutti i reparti, propone, difende, sa soffrire e porta a casa il match.

Dopo un primo terzo di gioco che termina 0 a 0, nel secondo periodo, Klasen, Bertaggia, Martensson e Hofmann segnano le reti che daranno la vittoria al Lugano nonostante il tentativo di recupero dello Zugo.

L’Ambrì vince la sua terza partita consecutiva ai danni del Bienne con un gioco che ancora non convince pienamente, ma che sicuramente si può definire roccioso e cinico.

Nelle altre partite, vittoria del Berna sul Losanna (la cura Leuenberger continua a funzionare), sconfitta del Kloten sul ghiaccio di un buon Davos e ottima vittoria del Ginevra sul Friborgo con le due doppiette di D’Agostini e Lombardi.

Monday Match:
Zurigo – Langnau 2-1
Con questo risultato, gli ZSC Lions volano provvisoriamente in testa al massimo campionato svizzero di hockey.

Classifica LNA
Squadra   Partite Punti
Zurigo       24     46
Zugo         22     43
Friborgo     24     43
Davos        24     43
Servette     23     40
Berna        24     34
Lugano       24     34
Kloten       24     32
Losanna      23     31
Ambrì        23     30
Biel         24     24
Langnau      23     23

pillole-lna-svizzera-640x320

di Andrea Ferraris

Ancora primo piano sulle infermerie della LNA. L’attaccante dello Zurigo Luca Cunti ha subito un danno alle strutture legamentose di un ginocchio, infortunio che lo terrà lontano dal ghiaccio per almeno un mese e mezzo.
Due mesi di stop per l’attaccante canadese del Berna Trevor Smith, per un problema al gomito destro rimediato nella partita contro il Lugano. Stagione chiusa invece per il goalie dei capitolini Marco Bührer che dovrà sottoporsi ad un intervento ad un piede. Nella capitale dal 2001, il portiere non è legato a nessuna squadra per la prossima stagione agonistica.
Guai anche a Zurigo dove i Lions perdono l’attaccante Chris Baltisberger, che potrà rientrare solo nelle prime partite del 2016, e il portiere Lukas Flüeler, che rientrerà a metà dicembre.
Oltre aver alzano un enorme “polverone” nel mondo del football americano, le commozioni cerebrali continuano a colpire anche i giocatori di hockey di tutto il mondo, ad esserne vittima tra gli elvetici sono stati questa settimana i Tigers Manuel Gossweiler e Jordy Murray.

Si muove sul mercato il Friborgo che si “accaparra” per le prossime due stagioni il difensore Benjamin Chavaillaz, attualmente in forza all’Ambrì. I dragoni rinnovano inoltre i contratti di Schilt (due anni) e Lory (un anno). Torna a Friborgo l’attaccante Caryl Neuenschwander che, lasciando il Losanna, ha firmato un contratto valido anche per la prossima stagione. Ai burgundi anche l’attaccante slovacco Martin Réway, che servirà la nuova divisa fino alla fine della stagione.
Lo Zugo ingaggia l’attaccante Sven Senteler per la prossima stagione, per quest’anno sarà ancora a disposizione dello Zurigo.

Cambio sul pancone del Berna. I capitolini hanno allontanato l’allenatore Guy Boucher, che verrà rimpiazzato da Lars Leuenberger. Sven Leuenberger lascia invece la carica di direttore sportivo, che verrà ricoperta da Alex Chatelain.

Cinque giornate di squalifica e 2350 CHF di multa per l’attaccante del Davos Devin Setoguchi, reo di una carica alla testa nei confronti dei giocatore del Langnau Jordy Murray.

 

Marcatori LNA
Giocatore        Club  Partite Goal Assist Punti
1.P.M.Bouchard  (Zug)     22     8     23    31
2.P.Lindgren    (Davos)   24     7     21    28
5.L.Martschini  (Zugo)    24    11     15    26
2.C.Conacher    (Berna)   24    11     15    26
3.C.Di Domenico (Langnau) 21     7     19    26
6.J.Holden      (Zugo)    20     9     16    25
7.M.Wieser      (Davos)   24    12     11    23

Top Goalies
#               Club        Sa%  GAA
1.T.Stephan    (Zugo)     93,8   1.99
2.R.Mayer      (Servette) 92,8   2.24
3.C.Huet       (Losanna)  90,8   2.28
3.N.Schlegel   (Zurigo)   91,3   2.51
5.B.Conz       (Friborgo) 91,6   2.61
2.E.Merzlikins (Lugano)   92,7   2.66

 

Tags: ,