DEL: in testa l’Adler allunga, in coda l’Ingolstadt lascia l’ultima posizione

Il Mannheim, grazie alla doppia vittoria con Amburgo, 3 a 1, ed Ingolstadt, 5 a 2, allunga in testa alla classifica. Infatti i punti di vantaggio sulla coppia Iserlohn e Norimberga, ora, sono sei.

Venerdi 20 novembre sono state ben 39 le reti segnate. I due match più ricchi di goal sono stati quelli vinti dall’Iserlohn, 6 a 2, ai danni dello Straubing e del Norimberga che, con lo stesso punteggio, ha superato il Berlino. Torna al successo l’Ingostadt. Avversario di turno lo Schwenninger. Primo tempo tutto a favore dei bavaresi tanto è vero che vanno al primo riposo con il doppio vantaggio, goal di Bruck e Barta. Ad inizio del secondo periodo in poco più di sei minuti lo Schwenninger impatta il risultato, reti di Ritter e Stastny. Nemmeno il tempo di gioire che 1.10 più tardi le Pantere tornano a condurre con Greillinger. Al 54.34 Buck chiude ogni discorso e così l’Ingostadt, grazie a questa vittoria, abbandona l’ultimo posto della classifica, lasciandolo al Krefeld, sconfitto dal Düsseldorf. Nel big match di giornata il Monaco perde in casa contro il Colonia. L’EHC Red Bull passa in vantaggio alla fine del primo periodo con Steve Pinizzotto ma deve subire la rimonta del Kölner Haie che prima impatta con Patrick Hager e poi realizza il goal partita con Nick Latta. Nell’ultimo incontro di giornata l’Augsburg espugna il ghiaccio di Wolfsburg, 5 a 2 il risultato finale.

La giornata di domenica 20 novembre è stata caratterizzata dall’equilibrio; infatti ben tre incontri sono finiti oltre i tempi regolamentari. All’overtime vincono lo Schwenninger e il Colonia contro rispettivamente Iserlohn e Straubing. L’Amburgo vince ai rigori a Berlino. In uno dei tanti derby bavaresi netta vittoria del Monaco ad Augsburg, da segnalare la rete del 7 a 2 definitivo messa a segno da Joachim Ramoser. Infine vincono Norimberga e Wolfsburg contro Krefeld e Düsseldorf.
Come già detto in testa alla classifica generale c’è il Mannheim a quota 43; a sei punti segue la coppia Iserlohn e Norimberga e a dieci la coppia Colonia, Berlino. In fondo alla classifica terz’ultimo posto a quota 24 per lo Schwenninger che ha tre punti di vantaggio sull’Ingolstad e quattro sul Krefeld.

La DEL ritorna sul ghiaccio domani sera con il match tra Amburgo e Schwenninger, anticipo della ventottesima giornata. Venerdì 27 novembre si gioca, invece, la ventunesima giornata con il big match tra Monaco e Norimberga.

Risultati venerdì 20 novembre
Adler Mannheim – Hamburg Freezers 3:1 (0:0, 1:0, 2:1)
Krefeld Pinguine – Düsseldorfer EG 1:2 (1:0, 0:1, 0:1)
ERC Ingolstadt – Schwenninger Wild Wings 4:2 (2:0, 1:2, 1:0)
Iserlohn Roosters – Straubing Tigers 6:2 (3:1, 3:0, 0:1)
Eisbären Berlin – Thomas Sabo Ice Tigers 2:6 (1:1, 1:1, 0:4)
EHC Red Bull München – Kölner Haie 1:2 (1:0, 0:1, 0:1)
Grizzlys Wolfsburg – Augsburger Panther 2:5 (1:0, 0:4, 1:1)

Risultati domenica 22 novembre
Adler Mannheim – ERC Ingolstadt 5:2 (1:1, 1:0, 3:1)
Eisbären Berlin – Hamburg Freezers 2:3 (0:1, 1:1, 1:0, 0:0, 0:1) SO
Schwenninger Wild Wings – Iserlohn Roosters 4:3 (2:0, 1:1, 0:2, 1:0) OT
Augsburger Panther – EHC Red Bull München 2:7 (0:3, 1:1, 1:3)
Thomas Sabo Ice Tigers – Krefeld Pinguine 6:3 (4:0, 1:1, 1:2)
Straubing Tigers – Kölner Haie 3:4 (0:1, 2:2, 1:0, 0:1) OT
Düsseldorfer EG – Grizzlys Wolfsburg 0:3 (0:0, 0:1, 0:2)

Classifica: Adler Mannheim 43; Iserlohn Roosters, Thomas Sabo Ice Tigers 37; Kölner Haie, Eisbären Berlin 33; Augsburger Panther, Hamburg Freezers 32; EHC Red Bull München 31; Düsseldorfer EG 28; Straubing Tigers 27; Grizzlys Wolfsburg 25; Schwenninger Wild Wings 24; ERC Ingolstadt 21; Krefeld Pinguine 20

Prossimo incontro martedì 24 novembre
Hamburg Freezers – Schwenninger Wild Wings

Prossima giornata venerdì 27 novembre
Grizzlys Wolfsburg – Straubing Tigers
Adler Mannheim – Krefeld Pinguine
ERC Ingolstadt – Eisbären Berlin
Hamburg Freezers – Iserlohn Roosters
Schwenninger Wild Wings – Augsburger Panther
Kölner Haie – Düsseldorfer EG
EHC Red Bull München – Thomas Sabo Ice Tigers

Tags: , ,